fbpx

Vaccini in Calabria, Spirlì incontra Figliuolo e annuncia novità: “Noi lavoriamo mentre i candidati farlocchi e i loro sanchopanza da tastiera sprecano energie in polemiche sterili”

spirlì figiuolo

Vaccini in Calabria, il presidente f.f. Nino Spirlì annuncia novità dopo l’incontro con Figliuolo e si toglie qualche sassolino dalla scarpa

Il presidente facente funzioni della Regione Calabria Nino Spirlì ha incontrato questa mattina il nuovo Commissario straordinario all’emergenza Coronavirus, il Generale Francesco Figliuolo, impegnato soprattutto ad accelerare la campagna vaccinale. I problemi evidenziati dal territorio nella somministrazione, come messo in mostra dai media locali e nazionali, hanno anche preoccupato lo stesso Figliuolo, che non ha fatto nulla per nasconderlo nel corso di un intervento di qualche giorno fa. Adesso, con il supporto speciale alla Regione Calabria, si spera che la situazione possa cambiare.

E, nell’annunciare importanti novità, Spirlì si è tolto anche qualche sassolino dalla scarpa: “Stamane, ho incontrato il Gen Figliuolo e il Gen Battistini – si legge sui canali ufficiali del presidente f.f. – Ho ringraziato il Gen Figliuolo per aver risposto rapidamente alla mia richiesta di ausilio per la campagna vaccinale. A breve, partiranno altri 5 mega centri vaccinali, che si sommano ai circa 100 già attivi. Mentre i candidati farlocchi e i loro #sanchopanza da tastiera sprecano energie in polemiche sterili, noi le energie le impieghiamo per trovare risposte e soluzioni!”

Spirlì e le scuole in Calabria: “Ha stimolato odio tra i genitori”, e lui si arrabbia e abbandona l’intervista in diretta [VIDEO]