fbpx

Tensioni USA-Russia, Zakharova: “consultazioni con l’ambasciatore Antonov. Ci vorrà il tempo necessario”

Foto di Maxim Shipenkov / Epa / Ansa

Tensioni USA-Russia, richiamato a Mosca l’ambasciatore Antonov: la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova fa chiarezza

Cresce la tensione fra USA e Russia dopo quanto accaduto nella giornata di ieri. Le dichiarazioni di Joe Biden, nuovo presidente degli Stati Uniti d’America, sono state un vero e proprio attacco frontale alla Russia e a Vladimir Putin definito, senza mezzi termini, un ‘killer’ per la questione legata al caso Navalny. La Russia ha deciso di richiamare Anatoly Antonov, ambasciatore russo stanziato negli Stati Uniti. Un ritorno dovuto alla recenti tensioni, giustificato dal ministero degli Esteri russo: “con lo scopo di analizzare a fondo il da farsi in merito alle relazioni con gli Usa. Per noi la cosa importante è capire in che modo è possibile correggere i legami russo-americani, così in difficoltà, condotti in sostanza da Washington in un vicolo cieco. Non vorremmo permettere un degrado irreparabile“.

Attraverso il canale YouTube Soloviev Live, la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha dichiarato: “Le consultazioni avranno luogo non solo nel ministero degli Esteri, ma anche in varie agenzie governative. Quanto tempo ci vorrà? Il tempo necessario“. Lo riporta la Tass.