fbpx

Soccorre automobilisti coinvolti in un incidente, militare di 22 anni travolto e ucciso sull’autostrada Messina-Palermo

Riccardo Maestrale

Il giovane è stato travolto da un’auto mentre cercava di prestare aiuto ad automobilisti rimasti coinvolti in un altro scontro sull’A20

Riccardo Maestrale giovane militare di 22 anni di Milazzo, ha perso la vita in un gravissimo incidente avvenuto nella tarda serata di ieri sul viadotto Tarantonio, nel Messinese, dell’autostrada Messina-Palermo. Il giovane e’ stato travolto da un’auto mentre cercava di prestare aiuto ad automobilisti rimasti coinvolti in un altro scontro. L’incidente si e’ verificato tra gli svincoli autostradali di Giostra e Villafranca Tirrena in direzione Palermo. Ci sono anche altri due feriti in modo grave che sono stati ricoverati in ospedale. Quattro in tutto i veicoli coinvolti. Secondo quanto ricostruito finora, ma sono in corso accertamenti da parte della polizia stradale, il giovane, militare dell’esercito, viaggiava insieme al fratello su una Peugeot 208. Si erano fermati per soccorrere le persone coinvolte in un tamponamento avvenuto poco prima tra una Toyota Rav 4 e un Tir. All’improvviso e’ sopraggiunta un’altra auto che lo ha travolto. E’ rimasto ferito anche il fratello che e’ stato trasportato in ospedale. Per Riccardo Maestrale non c’e’ stato nulla da fare, ha pagato con la vita un gesto di altruismo.