fbpx

Sanità in Calabria, l’obiettivo è ridurre gli sprechi: il Commissario Longo fissa i tetti di spesa delle Asp

asp reggio calabria Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Quasi 187 milioni di euro totali per le Asp in Calabria, 36 a quella di Reggio

Il Commissario della Sanità in Calabria prefetto Guido Longo ha firmato il decreto con cui vengono definiti i livelli massimi di finanziamento imposti per il 2021 alle Aziende sanitarie provinciali. Si tratta delle spese che ogni azienda può effettuare per acquisto di prestazioni di assistenza riabilitativa psichiatrica, sanitaria e socio-sanitaria, ambulatoriale e domiciliare con privati accreditati ed oneri a carico del servizio sanitario regionale. La ripartizione prevede una spesa massima di 75milioni di euro per Asp di Cosenza, 38milioni per Asp di Catanzaro, 32milioni per Asp di Crotone, 36milioni per Asp di Reggio Calabria e 4milioni per Asp di Vibo Valentia. Il totale esatto della spesa sanitaria ammissibile nella Regione nell’anno corrente ammonta a €186.785.000,00.