fbpx

Pallacanestro Viola ko in trasferta a Ruvo, non basta un Mascherpa stratosferico da 29 punti

Davide Iurato / Pallacanestro Viola Reggio Calabria

Ruvo di Puglia-Pallacanestro Viola, il racconto della sfida valevole per la 14ª giornata di Serie B: i neroarancio cercano il tris di vittorie consecutive

Due vittorie importantissime, per certi versi inaspettate, ma sicuramente di grande valore quelle che la Pallacanestro Viola ha raccolto contro Bisceglie e Taranto, seconda e prima della classe. Due successi in grado di infondere grande fiducia in vista della trasferta odierna, dopo due gare casalinghe, contro Ruvo di Puglia che arriva invece da 4 ko consecutivi, l’ultimo dei quali contro Monopoli, ultima in classifica. StrettoWeb seguirà LIVE la gara della Pallacanestro Viola raccontando ai suoi lettori le giocate più importanti del match.

Ruvo di Puglia-Pallacanestro Viola LIVE:

Risultati e Classifica Serie B Girone D2 14ª giornata

Fine partita! – Dopo due successi consecutivi si ferma la Pallacanestro Viola. I ragazzi di coach Bolignano sconfitti 74-65 da Ruvo di Puglia che torna alla vittoria dopo 4 sconfitte consecutive. Ai neroarancio non basta uno stratosferico Mascherpa da 29 punti, 4 rimbalzi e 2 assist. Ruvo porta in doppia cifra Ciribeni (13), Kekovic (12) e Cantagalli (11).

4° Quarto – Yande Fall rende meno amaro il passivo con 2 punti. 74-67

4° Quarto – Ancora Simon, la chiude lui. 74-65

4° Quarto – Simon da 2, risponde Roveda. 72-65

4° Quarto – Tripla di Mascherpa! Sempre l’ultimo a mollare! 70-63

4° Quarto – Ciribeni in lunetta: 1/2. 70-60

4° Quarto – Fallo su Cantagalli: 2/2 ai liberi. 69-60

4° Quarto – Ancora Mascherpa: 2 liberi dentro. 67-60

4° Quarto – Mascherpa da 2, ci prova la Viola anche se manca poco più di un minuto. 67-58

4° Quarto – Prunotto in lunetta, 1/2. Lascia qualche punto di troppo ai liberi la Viola. 67-56

4° Quarto – Un libero dentro per Roveda, uno per Ochoa. 67-55

4° Quarto – Mascherpa subisce fallo e va in lunetta: 2/2. 66-54

4° Quarto – Kekovic da 2 più libero addizionale dentro: prende il largo Ruvo. 66-52

4° Quarto – Buffo si iscrive al tabellino dei marcatori, 2 punti. 63-52

4° Quarto – Prunotto si fa perdonare, 2 punti. Torna a segnare la Viola. 61-52

4° Quarto – Fallo di Prunotto: Kekovic va in lunetta e fa 2 su 2. 61-50

4° Quarto – Cantagalli ancora da 2, in transizione. Massimo vantaggio per i pugliesi. 59-50

4° Quarto – Due per Cantagalli, risponde Genovese. 57-50

Fine 3° Quarto! Il quarto peggiore per la Pallacanestro Viola Reggio Calabria che termina sotto di 7 punti. Non bastano i 20 punti del solito Mascherpa. Genovese chiude con 12, gli stessi di Ciribeni per i padroni di casa.

3° Quarto – Due punti per Misolic, finisce il quarto. 55-48

3° Quarto – Ciribeni in lunetta 1/2. 53-48

3° Quarto – Tripla di Ignacio Ochoa, inaspettata! 52-48

3° Quarto – Mascherpa! Da due, con la sinistra! 49-48

3° Quarto – Ciribeni da 2. 49-46

3° Quarto – Tripla di Ippedico! Nuovo sorpasso per i pugliesi. Che bella gara fin qui! 47-46

3° Quarto – De Leone limita i danni, 2 punti per lui. 44-46

3° Quarto – Genovese da dentro l’area, allungo neroarancio. 42-46

3° Quarto – Giuliooooo Mascherpa!!! Tripla per la Viola. 42-44

3° Quarto – Mascherpa ancora da 2, risponde De Leone. Partita combattutissima! 42-41

3° Quarto – Mascherpa da 2, ma Markovic risponde con una tripla! 40-39

3° Quarto – De Leone pareggia da 2. 37-37

3° Quarto – Sebrek da 3! Ottimo inizio per la Viola. 35-37

Fine primo tempo! – Pallacanestro Viola in svantaggio di una sola lunghezza all’intervallo. Preoccupazione per lo stato di salute di Gobbato uscito per infortunio. Mascherpa (11 punti) e Genoese (10 punti) bersagliano il canestro di Ruvo che risponde con Ciribeni (9 punti).

2° Quarto – Barrile subisce fallo e va in lunetta: 1/2. 35-34

2° Quarto – Cantagalli da 2, Ruvo allunga. 35-33

2° Quarto – Tripla di Cantagalli, parità! Che bella partita! 33-33

2° Quarto – Due liberi per Genovese per il controsorpasso. Fall ne mette altri due da dentro l’area. 30-33

2° Quarto – Due punti per Kekovic, fastidiosissimo in questo secondo quarto. 30-29

2° Quarto – Triplaaaa! Super Genovese per il sorpasso 28-29

2° Quarto – Genovese torna a segnare, 2 punti. 28-26

2° Quarto – Fallo su Kekovic: 2/2 ai liberi. 28-24

2° Quarto – Kekovic realizza da dentro l’area, risponde Fall. 26-24

2° Quarto – Mascherpa va in lunetta e accorcia, 2/2. 24-22

2° Quarto – Tripla di Ippedico! Questa fa male… 24-20

2° Quarto – Markovic va in lunetta: 2/2. 21-20

2° Quarto – Bomba di Sebrek!!! Tre punti, torna avanti la Viola. 19-20

2° Quarto – Kekovic in lunetta: 1/2. 19-17

2° Quarto – Due punti per Mascherpa, Viola a -1! 18-17

2° Quarto – Si fa male Gobbato!

2° Quarto – Prunotto da 2, ossigeno neroarancio. 18-15

2° Quarto – De Leone da 2, Markovic subisce fallo e va in lunetta: 1/2. Momento complicato per la Viola. 18-13

2° Quarto – Tripla di Ciribeni, a freddo! 15-13

Fine 1° Quarto! – Inizio super della Pallacanestro Viola, poi recuperata alla distanza da Ruvo di Puglia. Calabresi in vantaggio di una lunghezza, trascinati dai 7 punti di Mascherpa, risponde con 6 punti Ciribeni per Ruvo.

1° Quarto – Genovese da 2 riporta avanti i neroarancio, Ochoa accorcia ancora 12-13

1° Quarto – Ippedico e Ciribeni, due punti a testa, si avvicina pericolosamente Ruvo. 10-11

1° Quarto – Mascherpa, 2 punti con libero addizionale: reagisce la Viola! 6-11

1° Quarto – Due punti per Ochoa dalla media, adesso è Reggio Calabria a subire il ritorno dei pugliesi. 6-8

1° Quarto – Ciribeni, altri due punti. Si scuote Ruvo. 4-8

1° Quarto – Due liberi per Ciribeni, entrambi dentro. 2-8

1° Quarto – Altri due punti per Giulio Mascherpa, Ruvo osserva impietrita. 0-8

1° Quarto – Due punti anche per Gobbato con libero addizionale dentro! Che inizio per la Viola ragazzi! 0-6

1° Quarto – Due punti per Giulio Mascherpa! 0-3

1 Quarto – Si comincia! Fallo su Genovese che va in lunetta: 1/2. 0-1

17:45 – Tutto pronto per la sfida fra Ruvo di Puglia e Pallacanestro Viola, valevole per la 14ª giornata di Serie B. I neroarancio vengono da due vittorie importantissime contro Bisceglie e Taranto, le prime due della classe, i pugliesi invece vengono da 4 sconfitte consecutive, l’ultima delle quali contro Monopoli, fanalino di coda del campionato.