fbpx

Roccella, scontro con un avversario: l’attaccante Carrozza ricoverato al GOM di Reggio Calabria

Attaccante Roccella Carrozza Foto Facebook Roccella

Il giovane attaccante del Roccella Alessandro Carrozza è stato ricoverato al GOM di Reggio Calabria dopo un fortuito scontro di gioco

Il giovane attaccante classe 2000 del Roccella Alessandro Carrozza è stato ricoverato al Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria in seguito ad un fortuito scontro di gioco con un avversario nel match del girone I di Serie D di ieri che ha visto i reggini soccombere in casa contro la Gelbison. Di seguito il post Facebook integrale del club jonico per augurare al calciatore una pronta guarigione.

“Alessandro Carrozza ci ha abituati alla sua grinta, alla sua tenacia, alla sua determinazione. Tutti ingredienti che gli hanno permesso di disputare un ottimo campionato e ricevere applausi e complimenti da moltissimi addetti ai lavori. Oggi la partita più importante, però, la sta combattendo fuori dal rettangolo di gioco. Alessandro è ricoverato e sotto osservazione dei medici al Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria a seguito dello scontro fortuito avuto con un giocatore avversario nel corso della gara di recupero contro la Gelbison. Siamo sicuri che Alessandro vincerà anche questa sfida e tornerà più forte di prima a ricalcare i campi di calcio di campionati importanti. A lui e alla sua famiglia un forte abbraccio da parte della società, dei giocatori, dei tifosi e dell’intera comunità roccellese”.

Anche la redazione di StrettoWeb augura al calciatore una serena e veloce guarigione.