fbpx

Reggio Calabria: Pasqua di Solidarietà in vista della ripresa degli appuntamenti di Incontriamoci Sempre

Reggio Calabria: l’Associazione Incontriamoci Sempre per il Volontariato, sebbene, nonostante la pandemia, l’impegno sul versante del volontariato non sia mai venuto meno, non vuole essere impreparata in vista della ripresa con la nuova programmazione delle attività sociali e culturali

L’Associazione Incontriamoci Sempre per il Volontariato, sebbene, nonostante la pandemia, l’impegno sul versante del volontariato non sia mai venuto meno, non vuole essere impreparata in vista della ripresa con la nuova programmazione delle attività sociali e culturali. Sabato 27 marzo, infatti, saranno consegnati ai piccoli pazienti del reparto di Pediatria del GOM, le tradizionali Uova di Pasqua, donate dall’azienda Monardo. Altri bambini saranno accontentati grazie alle donazioni che in queste ore stiamo ricevendo. L’altra lieta notizia è l’incremento di pezzi storici delle nostre care Ferrovie, che riceveremo subito dopo Pasqua, e la creazione di uno spazio, all’interno della sede dell’Associazione, dedicato ai cento anni del grande attore Nino Manfredi che, con la sua interpretazione magistrale nel capolavoro Cafè Express, del 1980, ha immortalato cinematograficamente storie reali, vissute a bordo dei treni. Ricordiamo che molte scene sono state girate nel nostro Ex Compartimento, ad esempio la Stazione di Vallo della Lucania. Arricchire il nostro Piccolo Museo con rappresentazioni e cimeli onora la storia delle FS, in particolare del dipartimento di Reggio Calabria che, con le sue migliaia di unità operative, faceva registrare in media la presenza di almeno un ferroviere per famiglia! Nel corso degli anni, l’Associazione ha ospitato molte scolaresche, raccontando la storia, facendo vedere le proiezioni di vecchi filmati e donando tanti cappellini delle FS. Alla ripresa delle attività, sarà nostro intento intensificare gli accordi con i Dirigenti Scolastici per promuovere sempre più visite guidate presso la bellissima stazione FS di S Caterina, magari ospitanto i bambini a bordo di una vettura per una piccola tratta e far provare loro l’emozione del primo viaggio sul treno, così come avviene ogni anno con “Il Treno della Befana”, appuntamento seguitissimo e molto apprezzato.