fbpx

Reggio Calabria, Martino (PD): “il quartiere di Ravagnese ha bisogno di un nuovo sviluppo urbano, utilizziamo i fondi comunitari”

Reggio Calabria, la nota della consigliera comunale Angela Martino

“Un nuovo piano di mobilità per il quartiere Ravagnese, in particolare nella sua zona commerciale, molto spesso intasata dal traffico nelle ore di punta, e l’individuazione di almeno un’area parcheggi integrata con una pista ciclabile. Questo è quanto ho ritenuto necessario sottoporre all’attenzione dell’assessore comunale ai Lavori Pubblici, Giovanni Muraca, in un incontro avuto nei giorni scorsi in assessorato. Un’idea pensata anche in base alle linee su un nuovo sviluppo urbano e di mobilità sostenibile contenute nella programmazione comunitaria PON METRO 2021/2027, di prossima definizione, con cui potrebbero essere reperite le risorse necessarie alla sua realizzazione“. Lo afferma in una nota la consigliera comunale Angela Martino.

“Nel corso dell’incontro, da me richiesto per un aggiornamento sullo stato di avanzamento delle opere pubbliche previste sul territorio di Ravagnese, l’assessore Muraca mi ha ragguagliata sui seguenti iter progettuali:

  • Piazza Fontana, che rientra nel piano “15 agorà per 15 quartieri”, ha già approvato il progetto esecutivo. Gara da indire;
  • La palestra che ospiterà il Centro Federale del Volley va rimessa a gara, dopo che la prima gara è andata deserta;
  • La palestra della Scuola Pythagoras: iter in fase avanzata per completamento dell’opera con un finanziamento di 400.000 euro dei “Patti per il Sud”;
  • Il Parco Ludico Aeroporto vanta un corposo finanziamento di 5,6 milioni di euro, progettazione esecutiva completata, ma il progetto è in fase di aggiornamento per ottenere tutte le autorizzazioni e procedere cosi alla gara d’appalto;
  • La strada che va dalle ex Omeca a San Gregorio: progettazione esecutiva approvata, in fase di perfezionamento la procedura di gara;
  • Il finanziamento per il ponte di Sant’Antonio sarà rimodulato coi fondi del Decreto Reggio e successivamente partirà la progettazione esecutiva;
  • Lo stadio che ospitava le partite dell’HinterReggio, totalmente vandalizzato, a breve sarà oggetto di una gara d’appalto per la risistemazione;”

“In merito al depuratore di Ravagnese, dopo l’approvazione del “Masterplan” e lo sblocco da parte del Cipe di 44 milioni di euro, l’amministrazione comunale è costantemente in contatto con i Commissari per la depurazione al fine di giungere al più presto al rifacimento di diversi tratti di rete fognaria del quartiere, oltre che al restyling della struttura stessa”.

“Ho rilevato da parte dell’assessore piena disponibilità affinché tali opere siano messe al più presto al servizio dei cittadini, senza rischiare ulteriori allungamenti dei tempi. Le opere pubbliche rappresentano il grado di sviluppo urbano di una città e dei suoi quartieri, il nostro ruolo di amministratori e di politici ci impone di dare ai cittadini le risposte necessarie affinché tornino ad avere fiducia nelle istituzioni e apprezzamento verso la cosa pubblica, pertanto sarà mio impegno e dovere continuare a vigilare sulla realizzazione di tali progetti”.