fbpx

Reggio Calabria, lunedì 29 marzo il “Requiem” di Mozart alla chiesa di San Giorgio. Conferenza stampa di presentazione [FOTO e VIDEO]

  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
/

Si terrà il prossimo 29 marzo presso la chiesa di San Giorgio “Tempio della Vittoria” il “Requiem” di Mozart, con l’orchestra e il coro “F. Cilea”. Stamani la conferenza stampa di presentazione alla chiesa di San Giorgio “Tempio della Vittoria”

In questi tempi duri, indubbiamente, una delle cose che forse ci manca più è la possibilità di assistere dal vivo ad un concerto; rimedio cui si ricorre spesso, attualmente, è quello dello streaming: ed è di un concerto in streaming che si sta infatti adesso parlando. Il prossimo 29 marzo si terrà infatti, presso la chiesa di San Giorgio “Tempio della Vittoria” un concerto durante il quale verrà eseguito uno dei capolavori di Wolfgang Amadeus Mozart: la Sua Messa da Requiem. Importantissimo, preliminarmente, sarà sottolineare come questo evento sia stato finanziato e voluto dalla Regione Calabria mediante l’encomiabile progetto “ConcertOpera”; solo grazie ad esso, infatti, si potrà svolgere questa iniziativa unica, per questi tempi difficili. Protagonisti, oltre a solisti del calibro di Liliana Marzano, Gabriella Grassi, Stefano Tanzillo ed Alessandro Tirotta, alla celebre bacchetta del maestro Filippo Arlia, saranno naturalmente due cardini della cultura, dell’arte e della musica reggina e calabrese: l’orchestra e il coro “F. Cilea”; in particolare, di grande importanza sarà evidenziare, a riguardo, come questo evento segni l’inizio dei festeggiamenti dei quarant’anni di fondazione del Coro “F. Cilea”: capisaldo granitico della cultura reggina, emblema della nostra città in tutto il panorama europeo.
L’evento sarà senza pubblico per ragioni legate all’attuale situazione pandemica; ma verrà trasmesso in streaming su Rtv e su YouTube. Stamani, inoltre, presso la chiesa che ospiterà l’evento si è tenuta una importante conferenza stampa di presentazione, nella quale sono intervenuti, fra gli altri, il maestro del coro, m°Bruno Tirotta, il responsabile del coro Cilea Marcello Siclari, il m° Liliana Marzano, il m°Alessandro Tirotta, don Nuccio Cannizzaro, titolare della chiesa di San Giorgio “Tempio della Vittoria”, ed il dottor Lamberti Castronuovo. Copiosi sono stati gli argomenti trattati: dall’importanza di questo Requiem in virtù delle sue peculiarità musicali e storiche, alla rilevanza che esso riveste in un periodo così difficile come questo; per passare anche, al fatto che estremamente significativo è che esso venga rappresentato in una chiesa così importante nel panorama della diocesi di Reggio – Bova come quella di San Giorgio “Tempio della Vittoria” (aspetti, tutti questi, ben evidenziati nelle interviste rilasciate in esclusiva per la nostra testata).
Di grande interesse, inoltre, è rilevare come questo evento si inserisca anche bene nel contesto delle celebrazioni per la imminente Pasqua: una Messa da Requiem, per ricordare chi, a causa di questo terribile virus ha perso la vita; per stare vicino a chi ha perso un caro. In particolare, inoltre, esso è dedicato alla memoria del dottor Antonio Travaglio: una personalità molto importante per il coro Cilea e per la storia di questa importante istituzione reggina; anch’egli vittima della pandemia. Ma, sempre, centrale, rimarrà la prospettiva che questo concerto vuole trasmettere: un messaggio di risurrezione; sia in vista della Pasqua cristiana che in quella nostra, morale ed umana, che tanto ormai attendiamo e speriamo.

Intervista al maestro Liliana Marzano, soprano e solista nel “Requiem” [VIDEO]

Intervista al maestro Bruno Tirotta, docente al conservatorio “F. Cilea” e direttore del coro “F. Cilea” [VIDEO]

Intervista a Marcello Siclari, responsabile del coro “F. Cilea” [VIDEO]

Intervista a don Nuccio Cannizzaro, titolare della chiesa di San Giorgio al corso “Tempio della Vittoria” [VIDEO]