fbpx

Reggio Calabria, l’annuncio dell’assessore Muraca: “cinque milioni per strade, marciapiedi, caditoie e colline”

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggio Calabria, l’annuncio dell’assessore Muraca: “cinque milioni per strade, marciapiedi, caditoie e colline. Gli interventi di riordino riguarderanno l’intera città”

Un finanziamento di 5 milioni di euro, da parte dei Ministeri dell’Interno e dell’Economia, servirà a risistemare le strade, i marciapiedi, le caditoie, i sottoservizi di intere porzioni della città ed a mettere in sicurezza le aree collinari e pedemontane dal rischio frane. Si tratta di sei interventi diversificati lungo tutto il territorio, da sud a nord passando per il centro, con due azioni, in particolare, concentrate su Concessa e via Monte a Catona. A darne notizia è l’assessore ai Lavori pubblici, Giovanni Muraca, al termine dell’ultima riunione di giunta nella quale è stata approvata la delibera di presa d’atto delle risorse ricevute dai dicasteri. “Possiamo iniziare a lavorare su un settore che, purtroppo, negli hanno ha subito, forse più di altri, i limiti dell’insufficienza di bilancio e le conseguenze delle condizioni di pre-dissesto finanziario dell’Ente”, è quanto ha affermato il delegato dell’esecutivo Falcomatà che, in una nota stampa, ha aggiunto: “Questi finanziamenti arrivano come una vera e propria boccata d’ossigeno per l’intero comparto e, soprattutto, per le giuste e sacrosante aspettative e rivendicazioni dei cittadini”.
Nel dettaglio, quattro interventi, ognuno per 950 mila euro, serviranno a mettere in sicurezza da fenomeni di dissesto e frana le aree collinari e pedemontane dell’area urbana e per la messa in sicurezza delle strade ed delle opere di sicurezza annesse, compresi i canali e le caditoie di deflusso delle acqua meteoriche, delle zone su, nord e centro di Reggio Calabria. Gli altri due stanziamenti, invece, riguardano il ripristino e consolidamento della rete stradale e la regimentazione idraulica, in località Concessa di Catona, per 500 mila euro e la salvaguardia dei tratti di via Monte, sempre a Catona, per 700 mila euro. “Come è facilmente riscontrabile – ha concluso l’assessore Muraca – il beneficio sarà omogeneo per tutto l’asse viario cittadino. Queste operazioni saranno utili a ripristinare la corretta funzionalità di ogni quartiere. Si sta dando compiutezza, dunque, alla fase di programmazione che ha interessato il nostro primo mandato consiliare e, da ora in avanti, i reggini potranno vedere e testare la realizzazione dei progetti che ci impegneranno a risollevare le sorti della città da qui al prossimo quinquennio”.