fbpx

Reggio Calabria, in Contrada Bovetto degrado rifiuti e pericolo cani randagi. I residenti: “non ne possiamo più, ieri aggredito anche un bambino in bici”

/

Reggio Calabria, emergenza rifiuti e cani randagi in Contrada Bovetto: “abbiamo paura. Ieri i cani hanno assalito un bambino in bici”

Hanno ormai perso la pazienza i cittadini residenti in Contrada Bovetto, zona sud della città di Reggio Calabria. Come segnalato da un lettore di StrettoWeb, l’emergenza rifiuti nella zona situata alle spalle del centro sportivo “Francesco Cozza” continua a persistere, se non addirittura a peggiorare. Montagne di sacchi della spazzatura vengono ogni giorno accatastati, dove in precedenza qualcuno aveva persino dato fuoco. Negli ultimi tempi, inoltre, si è aggiunta un’altra problematica che sta mettendo in serio pericolo gli abitanti del quartiere: un gruppo di cani randagi circola in quelle colline attaccando persone, animali domestici o da allevamento. “Non si può continuare così, abbiamo paura. Ieri i cani hanno assalito un bambino in bici”, è il messaggio rivolto ai nostri canali. In alto la fotogallery che testimonia la condizione di Contrada Bovetto.