fbpx

Reggio Calabria, la buca in via Gaetano Sardiello: al Gebbione il nuovo set di ‘Tremors’ [GALLERY]

/

I cittadini del Gebbione lamentano i disagi causati dalla buca in via Gaetano Sardiello… nuovo set della famosa saga ‘Tremors’

Stenterete a crederci, ma un tempo a Reggio Calabria non c’erano né buche né spazzatura. ‘Racconti dei nostri nonni’ ormai, problemi al manto stradale e immondizia sembrano essere diventati parte integrante della vita di tutti i giorni dei rassegnati reggini. Qualcuno però prova ad alzare la voce, evidenziando giornalmente il degrado in cui versano alcune zone della città. Questa volta StrettoWeb dà voce alla protesta di alcuni lettori della zona Gebbione che hanno segnalato la situazione relativa alla buca di via Gaetano Sardiello, ex traversa Iª Nicolò.

La buca, le cui foto sono ben visibili nella gallery in alto a corredo dell’articolo, sembra fatta a posta per il set di ‘Tremors’:avete presente quel film che puntualmente spunta su Italia 1 nei pomeriggi del weekend, nei classici momenti post ‘abbiocco’ nei quali fate zapping e vi vedete spuntare quei mostri giganti dal terreno? Ecco, più o meno la stessa paura che hanno i cittadini passando da quella zona. Di notte poi, essendo la buca larga e profonda, qualcuno potrebbe rischiare di caderci dentro e ritrovarsi magari nel mondo sotterraneo: esperienza inusuale, ma caldamente sconsigliata. Per questo motivo l’immancabile spazzatura, oltre ad una rete e un cartello che indica il senso di marcia, sono sembrati la miglior soluzione al problema. Per altro, se qualcuno dovesse parcheggiare alla destra della buca, anche solo un po’ più distante da essa, le macchine che scendono dalla traversa non potrebbero più passare. “È lì da tanti mesi e nessuno ha mai fatto nulla”, lamentano i cittadini. E no, non è la battuta del copione di un film…