fbpx

Reggina, emergenza centrocampo per Brescia. E nel frattempo Folorunsho rassicura tutti: “Sto bene e torno presto” [FOTO]

Reggina-Monza Folorunsho Foto StrettoWeb

Reggina, emergenza centrocampo a Brescia per Baroni. Nel frattempo Folorunsho rassicura tutti dopo il brutto infortunio di pomeriggio

Vederlo in lacrime è stato un colpo al cuore per qualsiasi tifoso amaranto, abituato a vederlo sempre sorridente negli ultimi mesi. Il centrocampista della Reggina Michael Folorunsho è uscito dal campo in barella e non ha neanche potuto prendere parte ai festeggiamenti della squadra a fine gara. L’uomo più utilizzato fino ad oggi da Baroni non ha preso una botta da niente, appoggiando male la caviglia a terra dopo essere saltato di testa, ma la speranza è che gli esami strumentali possano dare un quadro non grave, così come anche annunciato dal mister a fine gara in conferenza stampa: “L’importante è vincere. Grazie per i tanti messaggi, sto bene e torno presto“, ha scritto il calciatore su Instagram.

Proprio il mister, però, in vista di Brescia si trova alle prese con una vera e propria emergenza a centrocampo. All’assenza di Folorunsho, infatti, seguirà quella di Crimi, che era in diffida e oggi è stato ammonito. Crisetig invece, che nelle ultime due non è partito titolare, ha un piccolo fastidio muscolare, motivo per cui non è stato rischiato dal tecnico, mentre Faty e Kingsley sono ancora fuori. Il calciatore scuola Bologna va verso il recupero e, anche in caso di convocazione, bisogna ricordare che non si allena col gruppo da settimane. Probabile dunque il duo Bianchi-Crisetig per la sfida al Rigamonti, con il giovane Chierico unica alternativa e pronto a scaldare i motori nella speranza di una chance.