fbpx

Reggina-Chievo, Denis decisivo: “l’obiettivo è la salvezza. Dedico il gol a mia madre che sta male”

reggina denis liotti Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

L’intervento di German Denis al termine della partita: il Tanque ha trovato il pareggio in zona Cesarini durante Reggina-Chievo Verona

Ci pensa sempre e solo lui. German Denis decisivo ancora una volta per la Reggina, il Tanque ha trovato a pochi minuti dal termine la rete dell’1-1. Ecco il contributo dell’ex Atalanta e Napoli ai microfoni di Dazn a margine della gara disputata al Granillo: “è una questione di pazienza, loro sono una grandissima squadra. È un punto importantissimo quello conquistato oggi. Anche col Brescia meritavamo di più, ora dobbiamo pensare solo a raggiungere il prima possibile la salvezza e poi valuteremo altri obiettivi. Ad inizio stagione magari non era così, abbiamo capito che il campionato di serie B è molto complicato. Dedico il gol a mia madre, che sta vivendo un periodo duro e per me è lontano vivere lontano da lei. Mio figlio è il mio portafortuna, ormai lo porto sempre con me alle spalle della porta”.

Reggina-Chievo, Baroni: “Bravi a crederci ma anche fortunati. Siamo appannati, la sosta ci serviva”

Reggina, per fortuna c’è il Tanque Denis: l’argentino pesca il jolly in una gara dominata dal Chievo

Reggina-Chievo 1-1, le pagelle di StrettoWeb: fate una statua a Denis in piazza Duomo, Nicolas come mister Fantastic

Serie B, la Reggina si tiene distante dai playout: la classifica aggiornata dopo il pareggio col Chievo