fbpx

Reggina, come battere l’Empoli? C’è un fattore “V” che tutti sottovalutano…

Arbitro Paolo Valeri Foto di Matteo Bazzi / Ansa

L’Empoli non perde da 19 turni, come può la Reggina provare a fare il colpaccio? A prescindere dal campo, c’è un fattore che non sfugge agli scaramantici…

L’unica sconfitta del campionato per l’Empoli, prossimo avversario della Reggina? Un girone fa, a Venezia (venerdì si è giocato il ritorno). 2-0 per i lagunari contro i toscani, che allora non erano ancora considerati favoriti come adesso. Una partita particolare, con la sospensione all’ora di gioco (con i locali già sul doppio vantaggio) causa nebbia. La prosecuzione, l’ultima mezz’ora, non ha portato cambiamenti al risultato. L’arbitro di quella sfida? Paolo Valeri.

Se vi sono venuti strani pensieri in mente, tranquilli, non siete pazzi (o forse sì). Pure perché sono venuti anche a me… L’unica partita diretta in B quest’anno da Valeri è stata proprio quella, con l’Empoli fuori casa e alla – per ora – prima e ultima sconfitta stagionale. La seconda direzione, per il fischietto internazionale, è quella di domani: Reggina-Empoli.

Ci siete arrivati, immagino. E com’è quella storia che per infrangere un record bisogna appigliarsi a tutto, ma proprio tutto tutto? Ecco. La Reggina al momento è una squadra in forma, concede pochissimo, è cinica e in fiducia. Ma basterà a battere un’avversaria che non perde da 19 turni (proprio da Empoli-Reggina all’andata iniziò la lunghissima striscia positiva biancazzurra)? Non è detto. E, allora, affidarsi anche all’arbitro Valeri. Non si fraintenda, solo in senso simbolico. Domani si saprà se il direttore di gara è da considerare effettivamente un porta sfortuna per l’Empoli. Certo, vedere nebbia al Granillo è alquanto difficile, ma basta anche ripetere quel buffo pomeriggio di tanti mesi fa solo nel risultato. E senza interruzioni. Scaramantici? Pazzi? Malati? No, sognatori. Perché questa Reggina, pur mantenendo umiltà, impegno e concentrazione, adesso non ha più paura di nessuno…

Serie B, gli arbitri della 26ª giornata: per Reggina-Empoli l’esperto Valeri