fbpx

Svelata la nuova Ferrari SF21, c’è un tocco ‘reggino’: il rosso sfuma nell’amaranto fra presente e passato [GALLERY]

/

Svelata la nuova Ferrari SF21! Nella monoposto di Maranello presente un tocco ‘reggino’: il rosso del presente sfuma nell’amaranto del passato

Su il sipario! La grande attesa per ammirare la nuova Ferrari SF21 è finalmente terminata. Luci accese sul nuovo gioiellino di Maranello che, dopo una stagione 2020 sottotono, passata per la quasi totalità lontana dalle posizioni di vertice e soprattutto dal podio, sarà chiamata a riscattarsi nell’annata 2021. Al fianco di Charles Leclerc non ci sarà più il veterano Sebastian Vettel, passato alla neonata Aston Martin (ex Racing Point), ma il giovane Carlos Sainz preleato dalla McLaren. La nuova Ferrari si presenta con il solito colore rosso ormai distintivo del brand, che sfuma nel posteriore nell’amaranto tanto caro agli appassionati di sport calabresi che avranno un motivo in più per sostenerla. La scelta cromatica è un omaggio alla prima Ferrari del passato. Presente anche un tocco di verde acido, quasi un effetto graffito che sul rosso della monoposto mette in risalto il logo dello sponsor ‘Mission Winnow’.

Ferrari SF21, il commento di Mattia Binotto

Il team principal Mattia Binotto ha commentato così la nuova Ferrari SF21: “Il posteriore richiama l’amaranto della primissima Ferrari, la 125 S, man mano che ci si avvicina all’abitacolo, però, sfuma nel rosso contemporaneo che ha contraddistinto le nostre annate più recenti. Questa per noi è la stagione delle tante sfide e attraverso la livrea ripartiamo visivamente dalla nostra storia ma, al tempo stesso, ci proiettiamo nel futuro”.

Ferrari SF21, la scheda tecnica:

Power unit 065/6
Cilindrata 1600 cc
Regime di rotazione massimo 15.000
Sovralimentazione Turbo singolo
Portata benzina 100 kg/hr max
Configurazione V6 90°
Alesaggio 80 mm
Corsa 53 mm
Valvole 4 per cilindro
Iniezione Diretta, max 500 bar

Sistema ERS
Configurazione: Sistema ibrido di recupero dell’energia attraverso motogeneratori elettrici
Pacco batteria: Batterie in ioni di litio dal peso minimo di 20 kg
Capacità massima pacco batterie: 4 MJ
Potenza massima MGU-K 120 kW (161 cv)
Regime di rotazione massimo MGU-K: 50.000 giri minuto
Regime di rotazione massimo MGU-H: 125.000 giri minuto

Peso complessivo con acqua, olio e pilota: 752 kg
Telaio: in materiale composito a nido d’ape in fibra di carbonio con protezione halo per l’abitacolo Carrozzeria e sedile: in fibra di carbonio
Differenziale posteriore a controllo idraulico
Freni a disco autoventilanti in carbonio Brembo (anteriore e posteriore) e sistema di controllo elettronico sui freni posteriori
Cambio longitudinale Ferrari a 8 marce più retro
Sospensioni anteriori a puntone (schema push-rod)
Sospensioni posteriori a tirante (pull-rod)
Ruote anteriori e posteriori: 13”