fbpx

Metroferrovia a Messina, Uiltrasporti: “non sia un pesce d’aprile. Parta al più presto la sperimentazione”

Messina, il monito di Uiltrasporti: “non si deve arrivare impreparati al prossimo mese di settembre, alla ripresa auspicabile delle scuole nella normalità della presenza degli studenti”

“L’ultimo rinvio deciso da Regione Sicilia e Amministrazione comunale, causa emergenza Covid, dell’avvio dell’integrazione tariffaria per la Metroferrovia Giampilieri – Messina era stato lo scorso febbraio e annunciato l’avvio per il  prossimo mese di Aprile. A pochi giorni da quella che doveva essere la partenza  del servizio appare ben chiaro – dichiara la UIltrasporti Messinache si sposterà ancora in avanti l’importante integrazione tariffaria tra treno e bus nella zona sud della città. Abbiamo già manifestato piena soddisfazione per l’intesa raggiunta tra Trenitalia e Atm con l’opera della Regione e l’interessamento dell’assessore Salvatore Mondello, ma non vorremmo che si perdesse l’ennesima occasione e ribadiamo l’importanza di una attenta e mirata integrazione del servizio che richiede una preliminare sperimentazione che deve per tempo partire se non si vuole arrivare impreparati al prossimo mese di settembre, alla ripresa auspicabile delle scuole nella normalità della presenza degli studenti, che sarà il vero banco di prova del sistema intermodale Giampilieri – Messina”.