fbpx

Maltempo, i bollettini della Protezione Civile per il 19-20 marzo: piogge e nevicate in Calabria e Sicilia

Maltempo, i bollettini della Protezione Civile per il 19-20 marzo: ancora piogge e nevicate al Centro-Sud. Allarme giallo in Calabria e Sicilia

Prosegue il maltempo al Centro/Sud con neve e pioggia in Calabria e Sicilia. La conferma sul maltempo di domani arriva dai consueti bollettini di vigilanza meteorologica nazionale emessi oggi dal servizio meteorologico della Protezione Civile.

Bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale per il 18 marzo 2021

Precipitazioni:

– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna, Sicilia, Calabria, con quantitativi cumulati generalmente deboli, puntualmente moderati su Sardegna, Sicilia nord-orientale e Calabria meridionale e ionica centrale;

– isolate, anche a carattere di rovescio, su Puglia meridionale, zone interne ed appenniniche di Basilicata e Puglia settentrionali, Lazio, Molise ed Abruzzo, su Liguria, alta Toscana ed Appennino Emiliano, con quantitativi cumulati deboli.

Nevicate: al di sopra dei 800-1000 m sui settori appenninici, con apporti al suolo deboli o localmente moderati. Sopra i 500-700 m su tutti i settori alpini, con apporti al suolo deboli.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: massime in generale calo sulle regioni peninsulari, localmente sensibile.

Venti: forti occidentali sulla Sicilia, in attenuazione; localmente forti settentrionali sulla Calabria, specie settori ionici.

Mari: molto mossi il Mare e Canale di Sardegna, lo Stretto di Sicilia e lo Ionio meridionale.

Bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale per il 19 marzo 2021

Precipitazioni:

– sparse, tendenti a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna, Sicilia, in estensione nel pomeriggio a coste della Campania e Calabria meridionale, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati, specie su Sardegna settentrionale e Sicilia nord-orientale;

– isolate, tendenti a sparse in serata, sul resto del Meridione e su Lazio, Abruzzo e Molise, con quantitativi cumulati deboli.

Nevicate: al di sopra degli 800-1000 m sui settori appenninici centrali, con apporti al suolo moderati, al di sopra dei 1000-1200 m sull’Appennino meridionale, con apporti al suolo da deboli a moderati; al di sopra dei 500-700 su tutti i settori alpini, con apporti al suolo deboli.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: minime in generale calo, localmente sensibile al Nord; massime in locale sensibile aumento al Sud.

Venti: forti orientali sulla Sardegna settentrionale, tendenti a localmente forti orientali su Toscana e Lazio, specie settori costieri, e settentrionali sulla Liguria.

Mari: molto mossi il Mare e il Canale di Sardegna, dal pomeriggio in estensione al Mar Ligure occidentale ed al Tirreno centro-settentrionale.

Bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale per il 20 marzo 2021

Precipitazioni:

– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su regioni meridionali, Molise e Abruzzo, con quantitativi cumulati da deboli a moderati;

– isolate o sparse, anche carattere di rovescio, su Sardegna, Lazio, Umbria, Marche, Emilia-Romagna sud-orientale, Appennino Emiliano e Piemonte sud-occidentale, con quantitativi cumulati deboli.

Nevicate: al di sopra dei 500-800 m su settori appenninici centro-settentrionali e su Piemonte sud-occidentale, al di sopra degli 800-1000 m su quelli meridionali; tutte con apporti al suolo moderati.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: in locale sensibile aumento le minime al Centro-Sud; in locale sensibile diminuzione le massime su Abruzzo, Molise, Campania e Puglia settentrionale; in aumento le massime sulla Calabria.

Venti: localmente forti dai quadranti orientali sulle regioni centro-settentrionali e sulla Puglia.

Mari: molto mossi il Mare di Sardegna, il Mar Ligure, Tirreno centro-settentrionale settore ovest, lo Ionio e dal pomeriggio localmente l’Adriatico.

Per maggiori dettagli consultare MeteoWeb