fbpx

Le Ricette di StrettoWeb – Gnocchi alla crema di carciofi

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione degli gnocchi alla crema di carciofi

Cremosi e facili da preparare gli gnocchi alla crema di carciofi sono un primo piatto semplice ma saporito. La delicatezza dei carciofi e la morbidezza del formaggio regalano, infatti, una salsa assolutamente squisita! 

Difficoltà: facile

Preparazione: 20 minuti

Cottura: 20 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: basso

INGREDIENTI

800 gr. di gnocchi

4 carciofi

130 gr. di philadelphia

1 ciuffo di prezzemolo

Parmigiano grattugiato

1 limone

1 spicchio d’aglio

Sale pepe e olio extravergine di oliva

Preparazione

Iniziate dalla pulizia dei carciofi: tagliate le punte e la parte bassa del gambo, eliminate le foglie esterne più dure e metteteli in una ciotola con acqua e limone. Adesso affettateli a spicchi sottili e, dopo aver rosolato l’aglio, versateli in padella e fateli cuocere con poca acqua fin quando non saranno morbidi. Per ottenere la crema frullateli col mixer e subito dopo unite il philadelphia amalgamando bene tutto. Fate cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata e conditeli con la crema di carciofi. Completate il piatto con una spolverata di parmigiano e di prezzemolo tritato.

Conservazione

Gli gnocchi con crema ai carciofi si consumano al momento.

Curiosità e benefici di questo piatto

La pianta del carciofo, che si è adattata perfettamente al clima mite del Mediterraneo, arrivò in Europa dall’Oriente intorno al XVI secolo. Questi ortaggi, molto versatili in cucina, erano già apprezzati per le loro qualità da Egizi e Romani e mentre nel Rinascimento erano un alimento per pochi nel 1800 il loro consumo si estese a tutti. Ipocalorici e ricchi di minerali e fibre, occupano un posto di rilievo nella dieta mediterranea. I loro estratti sono stati utilizzati come farmaco fin dall’antichità e nel secolo scorso sono state studiate le proprietà di un principio attivo, la cynarina, a cui si deve il merito di produrre effetti curativi sul fegato e di ridurre i valori eccessivi di colesterolo nel sangue.

Il consiglio della zia

Potete arricchire questi gnocchi con dadini di speck, pancetta o salsiccia.