fbpx

Gioventù Nazionale: costituito il direttivo cittadino a Gioia Tauro

Catania: “dopo mesi di arduo lavoro dedicato alla riorganizzazione di Gioventù Nazionale a Gioia Tauro si costituisce ufficialmente il Direttivo Cittadino”

Dopo mesi di arduo lavoro dedicato alla riorganizzazione di Gioventù Nazionale a Gioia Tauro si costituisce ufficialmente il Direttivo Cittadino. L’obiettivo è quello di continuare a promuovere ed espletare tutte quelle attività rivolte allo sviluppo del territorio, alla coesione ed al diretto coinvolgimento dei giovani alla politica attiva. Gioventù Nazionale Gioia Tauro si pone all’interno di quell’orbita valoriale rappresentata dalla destra patriottica e sovranista che vede in GN appunto il movimento giovanile ed in Fratelli d’Italia e Giorgia Meloni il riferimento partitico nello scacchiere Nazionale.

È riconfermato Francesco Catania a ricoprire il ruolo di Presidente Cittadino. Ad affiancarlo, come Vice-Presidente Angela Angilletta, nome noto a livello Regionale dove ricopre la delega alle comunicazioni. A ricoprire l’incarico di Segretario Cittadino sarà Miryam Bono, mentre il ruolo di Tesoriere sarà rivestito da Greta Legato. La delega alle infrastrutture e i trasporti sarà ricoperta da Alex Iannì.

“All’interno del circolo si sono avvicinati altri tanti giovani, spina dorsale della nuova generazione che sicuramente saranno da supporto per tutto il movimento. Il legame del circolo territoriale con il resto della Provincia e della Regione è simbolo di quella coesione che è a nostro avviso l’unica ricetta per lo sviluppo di un territorio tanto ricco quanto poco valorizzato. Il nostro primo obiettivo sarà quello di riavvicinare i giovani alla “Politica”, arte nobile vituperata da affaristi senza scrupoli, che merita di essere riportata all’accezione più Aristotelica del termine: l’uomo come “politikòn zôon” ovvero animale politico portato per natura a unirsi ai propri simili per formare delle comunità”, afferma Francesco Catania, Presidente GN Gioia Tauro