fbpx

Crotone, il presidente Vrenna spinge l’ex Juric verso il Napoli: “si potrebbe esaltare”

Foto di Filippo Venezia / Ansa

Gianni Vrenna, presidente del Crotone, parla del possibile arrivo di Ivan Juric sulla panchina del Napoli: parole d’elogio per l’ex tecnico dei calabresi

Ivan Juric è un nome che evoca dolci ricordi in tutti i tifosi del Crotone. L’allenatore croato è stato infatti l’artefice della storica promozione in Serie A della stagione 2016, un evento indimenticabile, impresso a fuoco nella storia del club calabrese. Ad oggi Juric allena un Verona che non smette di stupire: dopo le performance straordinarie della scorsa stagione, nella quale i gialloblu si sono classificati al 9° posto in classifica, quest’anno la situazione potrebbe addirittura migliorare visto che Zaccagni e compagni occupano meritatamente l’8° posto in classifica, addirittura a 9 punti dal Napoli e dalla zona Europa League.

A proposito del Napoli, la posizione di Gennaro Gattuso è tutt’altro che sicura. L’allenatore calabrese non ha portato i risultati sperati ritrovandosi a metà stagione già fuori da Coppa Italia ed Europa League, nonchè in ritardo rispetto alle squadre che puntano ad un piazzamento Champions League. Prende piede, sempre di più, l’ipotesi di un possibile esonero al termine della stagione. Il suo sostituto? Fra i nomi più caldi c’è proprio quello di Ivan Juric.

Gianni Vrenna, presidente del Crotone, ha commentato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli la possibilità che Ivan Juric sieda sulla panchina del Napoli la prossima stagione: “l’ho avuto per 5 anni come calciatore e dopo da allenatore siamo riusciti insieme a portare il Crotone in Serie A. Gioca un calcio molto bello da vedere e valorizza moltissimo i calciatori. Napoli? Gattuso merita e gli faccio un in bocca al lupo. Juric a Napoli si potrebbe esaltare, è un allenatore che può fare la fortuna degli azzurri“.