fbpx

Crotone, un attacco super non basta: beffa nel secondo tempo, il Bologna rimonta e vince 2-3

Foto di Carmelo Imbesi / Ansa

Il Crotone vola con due reti nel primo tempo, poi subisce la rimonta nella ripresa: il Bologna porta a casa 3 punti importanti, calabresi ancora ultimi

Nella conferenza stampa della vigilia della gara Serse Cosmi aveva chiesto coraggio e sfacciataggine, caratteristiche il Crotone ha messo in campo, seppur solo per 45 minuti. Primo tempo super per i calabresi, ripresa shock. Una gara a due facce quella che ha portato dal 2-0 della prima frazione al 2-3 dopo il triplice fischio: la faccia, proprio quella di Serse Cosmi, ripreso pensieroso in panchina anche diversi minuti dopo la fine della gara, descrive perfettamente lo stato d’animo della piazza crotonese.

Gara, come detto, iniziata con il piede giusto dagli ‘Squali’: una punizione da distanza siderale calciata da Messias beffa Skorupski passando in mezzo ad una marea di gambe fra compagni e avversari, seppur senza mai essere deviata. Poco dopo Simy raddoppia su rigore e fa 13 in campionato, eguagliando il record di gol di Falcinelli nel 2017, anno della salvezza. Il bomber nigeriano e il fantasista brasiliano segnano 20 gol in due, una coppia gol che nessuna squadra che lotta per la salvezza ha il lusso di avere. Dunque qual è il problema del Crotone? La fase difensiva. Troppi 70 gol subiti in appena 28 giornate, 2.5 a partita. La rimonta subita quest’oggi ne è la prova: la rete di Soumaoro sblocca il Bologna che con qualità e grinta si fa arrembante fino a trovare il 2-2 con un gran tiro di Schouten e il gol partita con Skov Olsen. Felsinei che salgono a quota 34 e veleggiano verso una salvezza tranquilla, Crotone sempre più ultimo a 8 punti dal Torino 17°.

RISULTATI 28ª GIORNATA DI SERIE A

VENERDI’ 19 MARZO

Ore 20:45

Parma-Genoa 1-2 (16′ Pellè, 50′, 69′ Scamacca)

SABATO 20 MARZO

15:00

Crotone-Bologna 2-3 (32′ Messias, 40′ rig. Simy, 62′ Soumaoro, 70′ Schouten, 84′ Skov Olsen)

Ore 18:00

Spezia-Cagliari

Ore 20:45

Inter-Sassuolo (Posticipata)

DOMENICA 21 MARZO

Ore 12:30

Verona-Atalanta

Ore 15:00

Juventus-Benevento
Sampdoria-Torino
Udinese-Lazio

Ore 18:00

Fiorentina-Milan

Ore 20:45

Roma-Napoli

CLASSIFICA SERIE A

  1. INTER 65
  2. MILAN 56
  3. JUVENTUS 55
  4. ATALANTA 52
  5. NAPOLI 50
  6. ROMA 50
  7. LAZIO 46
  8. SASSUOLO 39
  9. VERONA 38
  10. UDINESE 33
  11. SAMPDORIA 32
  12. BOLOGNA 31
  13. FIORENTINA 29
  14. GENOA 28
  15. SPEZIA 26
  16. BENEVENTO 26
  17. TORINO 23
  18. CAGLIARI 22
  19. PARMA 19
  20. CROTONE 15

CLASSIFICA MARCATORI

  1. Ronaldo (Juventus) 23 reti
  2. Lukaku (Inter) 19 reti
  3. Muriel (Atalanta) 16 reti
  4. Lautaro Martinez (Inter) 14 reti
  5. Immobile (Lazio) 14 reti
  6. Ibrahimovic (Milan) 14 reti
  7. Insigne (Napoli) 13 reti
  8. Joao Pedro (Cagliari) 13 reti
  9. Simy (Crotone) 13 reti
  10. Vlahovic (Fiorentina) 12 reti