fbpx

Coronavirus, in Sicilia studio su 800 mila studenti e docenti: incidenza dello 0,3%, ecco perchè le scuole in presenza sono sicure

mascherina scuola Foto Ansa

Messina: la situazione epidemiologica nelle scuole della provincia, i dati aggiornati al 22 marzo 2021

Come già scritto più volte su StrettoWeb e ampiamente documentato da svariate evidenze scientifiche, i contagi all’interno delle scuole sono molto limitati perchè la probabilità di contagio tra gli studenti risulta più bassa. L’USR Sicilia ha aggiornato il suo studio scientifico sui contagi del nuovo Coronavirus negli istituti scolastici isolani, ampliando il campione del test e giugendo ai risultati che confermano quanto sia assurdo chiudere le scuole con l’intenzione di combattere il virus in quanto le scuole in presenza non aumentano il rischio dei contagi..

Prosegue la rilevazione dei dati sui contagi degli alunni da Covid- 19, al fine di monitorare l’andamento della situazione epidemiologica nelle scuole siciliane. Continua inoltre la campagna di vaccinazione anti SARS-CoV-2/COVID-19 in Sicilia per il personale scolastico. Attualmente risultano essere stati vaccinati 68.4301 unità di personale scolastico così ripartiti per fasce di età:

Si riporta ora una sintesi dei dati sui contagi, aggiornati al 22 marzo, sulla base delle risposte trasmesse dal 96% delle scuole al monitoraggio.

Nell’ultima colonna della tabella è stato calcolato il rapporto medio alunni positivi/classi con alunni positivi; tale rapporto analizza la distribuzione dei casi di positività degli alunni da Covid-19 tra le classi. In particolare più il rapporto è vicino al valore 1, più evidenzia una situazione con assenza di focolai (o cluster) o in cui, comunque, questi ultimi sono in numero molto limitato. Il range di tale rapporto può rientrare tra il valore minimo di 1 e il valore massimo teorico corrispondente al numero medio di alunni per classe in una scuola

valore massimo teorico corrispondente al numero medio di alunni per classe in una scuola siciliana (nello specifico 19 alunni).

Si riportano di seguito i dati dei contagi relativi al personale scolastico docente e ATA.

Dal raffronto con la prima settimana di rilevazione, l’incidenza è passata dallo 0,33% del 1° marzo all’attuale 0,42% per il personale docente e dallo 0,31% del 1° marzo all’attuale 0,31% per il personale ATA.

Per quanto riguarda le scuole di Infanzia e I ciclo, dal raffronto con la scorsa settimana, 15 marzo 2021, si riscontra un andamento sostanzialmente invariato con un lieve aumento dell’incidenza degli alunni positivi, attualmente pari allo 0,25%.

Considerando l’intero periodo di osservazione, dal 19 novembre 2020 a oggi, il trend dell’incidenza degli alunni positivi al COVID-19 si conferma in diminuzione. Tale valore è passato dallo 0,46% del 19 novembre 2020 allo 0,25% del 22 marzo 2021. In valore assoluto si riscontra, rispetto al 19 novembre 2020, un decremento pari a 17 alunni positivi in meno per l’infanzia (-8%), a 376 per la primaria (-41%) e a 505 per il I grado (-55%).

Anche per le scuole del II ciclo si riscontra un lieve aumento dell’incidenza degli alunni positivi, attualmente pari allo 0,28%. Il raffronto tra la prima settimana di rilevazione, 8 febbraio 2021, e l’attuale mostra una sostanziale invarianza dell’incidenza degli alunni positivi al COVID-19, dallo 0,27% dell’8 febbraio 2021 all’attuale 0,28%.

Si precisa che i dati sono confrontabili in quanto per le settimane in cui si è svolta la rilevazione il riscontro delle scuole si è attestato in un range 93% – 98% rispetto al totale scuole della regione.

Per quanto riguarda le scuole della provincia di Messina, si riporta di seguito la sintesi dei dati aggiornati alla data del 22 marzo 2021 sulla base delle risposte trasmesse dal 92% delle scuole.

L’USR Sicilia Ufficio VIII Ambito Territoriale di Messina ringrazia i dirigenti scolastici e tutto il personale scolastico per la collaborazione di quest’analisi.

1 I dati sono estratti da “Open Data su consegna e somministrazione dei vaccini anti COVID-19 in Italia – Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19” e reperibili al link https://github.com/italia/covid19-opendata-vaccini