fbpx

Calcio a 5, la Meta Catania Bricocity cede al CMB Signor Prestito Matera

Meta Catania Bricocity

Calcio a 5, altra sconfitta per la Meta Catania Bricocity: stop per 3-1 contro CMB Signor Prestito Matera

Ancora uno stop per la Meta Catania Bricocity, ma, stavolta, reso ancora più amaro da alcuni errori commessi. Errori che purtroppo hanno letteralmente consegnato la vittoria al CMB Signor Prestito Matera che con il minimo sforzo, ma con l’abilità di aver sfruttato in maniera cinica i palloni giusti, si è regalato i tre punti. Alcuni errori dicevamo, che hanno caratterizzato la prima frazione.

Primo tempo compassato, senza grandi sussulti, ma con due errori che purtroppo hanno penalizzato la Meta Catania Bricocity. Recuperava capitan Musumeci in extremis coach Samperi, ma era sempre Rossetti fin dall’inizio a mettere pepe alla porta di Weber. Tanto giro palla da parte delle due squadre ma poche le conclusioni in porta. Signor Prestito però alzava la pressione e nel giro di quattro minuti costringeva i rossazzurri al doppio errore consegnando a Bizjak ed Cesaroni i due palloni del doppio vantaggio che castigava Mambella all’esordio. Reazione Meta Catania Bricocity? Un pò timida con alcuni tentativi leniti da Weber fino alla sirena del primo break.

Nella ripresa reazione Meta Catania Bricocity che ripartiva con un piglio diverso, con un Musumeci elettrico e una rete avviata da Kuraja e finalizzata da Silvestri che riapriva i giochi. Inerzia della partita che sembrava volgere in favore dei rossazzurri, soprattutto con l’arrivo del quinto fallo per i padroni di casa su cui pesava una spada di Damocle. Meta Catania Bricocity però che non riusciva ad approfittare di tutto ciò, con Weber che chiudeva lo specchio porta a Rossetti prima e Baisel dopo. Sesto fallo che non riusciva a materializzarsi nei restanti tredici minuti e ripartenza letale del CMB con Wilde che trovava l’unico spazio lasciato da Mambella per il beffardo 3-1. Nei secondi finali la beffa del rosso per capitan Musumeci che salterà la gara infrasettimanale contro Real San Giuseppe e la sirena a chiudere i giochi dell’amara sconfitta per la Meta Catania Bricocity.

Di seguito il tabellino della gara:

SIGNOR PRESTITO CMB MATERA-META CATANIA BRICOCITY 3-1 (2-0)

SIGNOR PRESTITO CMB MATERA: Weber, Isi, Well, Wilde, Cesaroni. a disposizione: Strippoli, Isidoro, Galliani, Pulvirenti, Santos, Perrucci, Ramon, Arvonio, Bizjak, Romagnoli. all. Nitti

META CATANIA BRICOCITY: Mambella, Venancio, Baisel, Suton, Rossetti. a disposizione: Dovara, C. Musumeci, Biagianti, Fabinho, Silvestri, L. Musumeci, Kuraja, Cavalli, Foti. All. Samperi

MARCATORI: Bizjak al 6’47” pt, Cesaroni al 12’42” pt, Silvestri al 5’20” st, Wilde al 17’46” st.

AMMONITI: Kuraja, Suton, Bizjak, Galliani, Ramon, Isi.

ESPULSI: C.Musumeci

ARBITRI: Pasquale Marcello Falcone (Foggia), Saverio Carone (Bari) CRONO: Marco Villanova (Bari)