fbpx

Calabria, Morra: “in un’azienda sanitaria manca tuttora l’inventario, come è stato legittimato il bilancio?”

nicola morra Foto di Riccardo Antimiani / Ansa

Dopo il blitz presso l’Hub vaccinale dell’Asp di Cosenza, il parlamentare Nicola Morra torna a parlare di sanità in Calabria con accuse molto pesanti

“Ho scoperto, perché mi é stato detto da un commissario straordinario in Calabria, che un’azienda sanitaria calabrese risulta tuttora sprovvista dell’inventario. Ma se non hai l’inventario dei beni, lo stato patrimoniale dell’azienda come lo fai? E il bilancio, obbligo di legge, che legittimità ha se gli manca uno snodo fondamentale? Questa è la Calabria”. Così, rispondendo ai giornalisti a Napoli, Nicola Morra, presidente della Commissione parlamentare antimafia. Il parlamentare dunque torna a parlare di Sanità, proprio in questi giorni che è finito al centro del ciclone per una sua “irruzione” all’interno dell’Hub vaccinale dell’Asp di Cosenza, che ha portato all’apertura di un’indagine.

Blitz Morra all’Asp di Cosenza, il dottor Marino: “aggressione grave, voleva informazioni sui suoi parenti”