fbpx

La Calabria domina nella 3ª puntata di Family Food Fight di Sky: la famiglia Autelitano di “Petru i ‘Ntoni” stupisce i giudici!

Family Food Fight, la famiglia Autelitano del mitico agriturismo “Petru i ‘Ntoni” supera la terza puntata grazie ai sapori della Calabria

La cucina calabrese continua a rappresentare una carta vincente nel programma Family Food Fight, reality show di Sky nel quale alcune famiglie, di diverse parti d’Italia, competono fra tradizione territoriale e conoscenze ai fornelli. Le pietanze vengono giudicate dall’esperienza e dalla professionalità di tre grandi nomi della cucina e della ristorazione italiana: Antonino Cannavacciuolo, Joe Bastianich e Lidia Bastianich. A rappresentare la Calabria c’è un’eccellenza della ristorazione, la famiglia Autelitano che gestisce il mitico Agriturismo di “Petru i ‘Ntoni” a Bova Marina.

Nella terza puntata, che ha visto come ospiti Ciro e Fabio dei The Jackal, la prima prova alla quale le famiglie sono state sottoposte è stata quella di dover trasformare del ‘comfort food‘, ingredienti non proprio da ristorante stellato ma che a casa sono alla base di un pasto veloce, in un piatto da ristorante. Con a disposizione prosciutto cotto, formaggio spalmabile, tonno in scatola e wurstel gli Autelitano preparano: involtino di pancetta, polpetta dell’agriturismo, cordon bleu di melanzane, ali di pollo e frittata. Portate che conquistano immediatamente i giudici.

La seconda prova abbinava abilità, gestione del tempo e ovviamente gusto nel piatto da preparare. Quale? Un’immancabile lasagna della domenica, presentata dagli Autelitano in una particolare versione affumicata al radicchio che ha permesso alla famiglia calabrese di passare il turno insieme ai Vannucchi e ai Lufino. La terza prova, consistente nella preprazione della Tarte Tatin è costata l’eliminazione ai Plaitano nella sfida conclusiva contro la famiglia Dall’Argine.