fbpx

Calabria: deposito incontrollato di rifiuti ingombranti in un’impresa edile, deferito il titolare

Calabria: deposito incontrollato di rifiuti ingombranti in un’impresa edile, deferito il titolare. Posta sotto sequestro un’area di circa 2.500 metri quadrati

La mattina del 27 febbraio scorso nelle campagne di Maida (CZ), Carabinieri della Compagnia di Girifalco, con il supporto della Stazione Carabinieri Forestale di Davoli, hanno avuto accesso alla sede di un’impresa edile, dove hanno constatato deposito incontrollato di rifiuti ingombranti, R.A.E.E., speciali e pericolosi, nonché tracce di indebito smaltimento degli stessi mediante combustione sul posto. Conseguentemente è stata posta sotto sequestro un’area di circa 2.500 metri quadrati, in parte condotta ad agrumeto, mentre il titolare è stato deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria lametina; riscontrata la presenza di veicoli in stato di abbandono a contatto col suolo, nonché suini e caprino in difetto di tracciabilità, sottoposti a sequestro con vincolo sanitario, sono state poi comminate a suo carico sanzioni amministrative per circa 12.000 euro.