fbpx

Brescia-Reggina, Baroni: “di negativo oggi c’è solo il risultato. Troppe scelte sbagliate in fase di finalizzazione”

Marco Baroni Foto di Simone Arveda / Ansa

E’ appena terminato il match del Bentegodi tra Brescia e Reggina con la vittoria 1-0 dei lombardi: nel post gara, le parole del tecnico amaranto Marco Baroni

Si è da poco conclusa la sfida del Rigamonti tra il Brescia di Clotet e la Reggina di Baroni. Come di consueto, nel post gara spazio alle prime impressioni dei protagonisti. Queste le parole del tecnico amaranto. “Non è facile giocare partite ravvicinate per noi che spendiamo tanto, tra l’altro contro una squadra forte – ha affermato l’allenatore – . Il Brescia ha qualità, credo nel primo tempo abbiamo avuto almeno tre occasioni da rete che sono state gestite male. Abbiamo preso un gol appena entrati in campo nel secondo tempo, è chiaro che la squadra ha perso un po’ di lucidità. Avevamo trovato l’occasione nonostante la momentanea inferiorità numerica, ma non siamo riusciti a spingere la palla in porta. Non dobbiamo essere precipitosi o egoisti, dispiace per alcune scelte sbagliate che avrebbero indirizzato la partita a modo nostro. Per quello che ho visto sul campo non sono preoccupato, avevamo di fronte un avversario dal grande valore tecnico. Adesso pensiamo a recuperare perché ospiteremo un’altra grande squadra. Spero di recuperare Liotti e comunque siamo riusciti ad inserire Kingsley che non era stato bene. Oggi di negativo c’è solo il risultato, ma sono soddisfatto dell’atteggiamento. I cambi? Non ho voluto rinunciare al centrocampo a tre, ma ho dovuto far partire Bianchi dalla panchina perché col Monza ha speso tantissimo. Delprato mi ha garantito corsa ed è stato molto ordinato, ha fatto ciò che avevamo preparato. Con più lucidità e meno egoismo avremmo potuto portare a casa un risultato diverso. Edera? Ho preferito Menez, dopo gli ingressi di Denis e Montalto per provare a sfruttarli i cross”.

Brescia-Reggina 1-0, le pagelle di StrettoWeb: Rivas e Okwonkwo alla sagra dell’egoismo

Risultati Serie B, 29ª giornata: stop della Reggina, ma dagli altri campi non arrivano cattive notizie. Classifica aggiornata, marcatori e prossimo turno

Reggina, tanta stanchezza e poche idee: un Brescia cinico porta a casa la vittoria