fbpx

17 Marzo 2021, Festa di San Patrizio al tempo del Coronavirus: storia e curiosità sul Patrono d’Irlanda

san patrizio

Il 17 marzo è il giorno più importante in Irlanda: oggi è la festa di San Patrizio al tempo del Coronavirus, che commemora l’arrivo del Cristianesimo durante il 5° secolo d.C. ad opera del Santo

Il 17 marzo di ogni anno è il giorno più importante in Irlanda: oggi è la festa di San Patrizio al tempo del Coronavirus, che commemora l’arrivo del Cristianesimo in Irlanda durante il quinto secolo d.C. ad opera del Santo. Festa nazionale nella Repubblica d’Irlanda, festa bancaria nell’Irlanda del Nord, la ricorrenza viene celebrata anche in altri paesi, interessati da significativa immigrazione irlandese. Celebrazioni però praticamente cancellate quest’anno, così come nel 2020, a causa dell’emergenza Covid.

San Patrizio: la storia sul Patrono d’Irlanda

La Festa di San Patrizio commemora l’arrivo del cristianesimo in Irlanda durante il V secolo d.C. proprio grazie a Patrizio, ai tempi vescovo in Irlanda. Il Santo nacque nel 385 e morì nel 461. Oggi è considerato il giorno più importante in Irlanda. La Festa di San Patrizio è una delle feste nazionali più celebrate al mondo: ha acquisito grande fama e interesse nel corso dei decenni. In questo giorno sono tipiche le sfilate per le vie cittadine.