fbpx

Traffico internazionale di cocaina: arresti e perquisizioni a Reggio Calabria, Vicenza e Trento

arresti polizia

Traffico internazionale di 450 chili di cocaina importata dal Sud America: arresti e perquisizioni in provincia di Vicenza, Reggio Calabria e Trento

In corso un’operazione antidroga che ha portato all’arresto di 12 persone coinvolte in un traffico internazionale di 450 chili di cocaina importata dal Sud America: impegnati agenti della Squadra Mobile della Questura di Vicenza, il Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato ed il Nucleo di polizia economico finanziaria di Vicenza che hanno eseguito i provvedimenti restrittivi emessi dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Venezia. Arresti e perquisizioni coinvolgono le province di Vicenza, Reggio Calabria e Trento. La Guardia di Finanza di Vicenza – Nucleo di Polizia Economico Finanziaria – ha svolto specifici accertamenti sui patrimoni degli indagati procedendo, come disposto dal gip, alla misura del sequestro preventivo, ai fini della confisca, di denaro, beni o altre utilità nella disponibilità di alcuni indagati, per un valore di circa 246mila euro. Le indagini, dirette dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Venezia, sono state avviate nel 2017 ed hanno consentito di acquisire gravi indizi di colpevolezza nei confronti di un sodalizio criminale con base operativa in provincia di Vicenza, composto da soggetti di origine calabrese. I particolari dell’operazione saranno resi noti durante una conferenza stampa che si terrà in mattinata negli Uffici della Questura di Vicenza.