fbpx

La Sila, polmone verde della Calabria, tra i protagonisti della fiera virtuale Geco Expo

La Sila sarà protagonista di Geco Expo, la prima fiera virtuale dedicata al turismo sostenibile, accanto a mete internazionali come la Finlandia, la Spagna, il Veneto e le Dolomiti

Fare della Sila una destinazione unica, unitaria e sostenibile. E’ questo l’obiettivo principale di Destinazione Sila, uno scopo a cui la rete di imprese sta lavorando in concreto sotto diversi aspetti, tra cui quello della partecipazione a fiere di settore, elemento importantissimo per una meta turistica“. Lo riferisce un comunicato di Destinazione Sila. “Grazie al progetto che si sta portando avanti – e’ scritto nel comunicato – il polmone verde della Calabria e’ stato infatti tra i protagonisti di Geco Expo, la prima fiera virtuale dedicata al turismo sostenibile, accanto a mete internazionali come la Finlandia, la Spagna, il Veneto e le Dolomiti“. “Stiamo vivendo un periodo di stop forzato, specie nel nostro settore – afferma Daniele Donnici, presidente di Destinazione Sila – ma cio’ non ci impedisce di programmare il futuro e di lavorare per migliorare la nostra visibilita’. Da questo punto di vista Geco Expo si e’ rivelata molto utile per la Sila. Un evento virtuale che ci ha permesso di abbattere letteralmente le distanze e, come rete, di vivere tutti insieme l’esperienza di presenziare allo stand dedicato. Grazie alla realta’ aumentata siamo riusciti a confrontarci con tante diverse realta’, incontrando buyer, tour operator, professionisti e giornalisti di settore”. Smart mobility, energie rinnovabili, green tech e nuovi modelli di sviluppo per il turismo verde sono stati i temi cardine di Geco Expo, che e’ ancora possibile visitare sul sito dedicato (https://www.gecoexpo.com/). Un’esperienza che grazie alla realta’ aumentata e’ riuscita a far immergere i visitatori nel mondo del turismo green e del Parco nazionale della Sila”.