fbpx

Sanremo 2021, Mihajlovic svela: “io e Ibrahimovic insieme per un duetto, ma lui è veramente scarso…”

Foto di Alessandro Di Marco / Ansa

Mihajlovic e Ibrahimovic pronti per un duetto a Sanremo 2021? L’allenatore del Bologna ironizza sulle qualità canore di Zlatan e spera nel playback

L’edizione di Sanremo 2021 sarà la prima della storia senza il pubblico seduto sulle poltrone del mitico teatro Ariston, causa disposizioni governative per la pandemia, ma l’attesa per il Festival resta comunque molto alta. Il merito è anche della notizia riguardante la presenza fissa di Zlatan Ibrahimovic come super ospite per tutte le serate. In una di esse, il bomber del Milan potrebbe anche duettare con Sinisa Mihajlovic. I due sono grandi amici e, come si legge su ‘Il Corriere dello Sport’, la notizia di un possibile duetto, seppur non ancora confermata, è un’idea concreta. Mihajlovic stesso ne ha parlato in conferenza stampa, dicendosi un po’ titubante più che altro per la riuscita della performance, invocando il possibile playback: “questa mattina ho sentito Amadeus, gli ho detto: ‘per fortuna che non c’è il pubblico’. Io e Ibra che cantiamo… due ‘zingari’ sul palco, non so cosa succede. Sarà divertente. Io di solito, le due cose peggiori che so fare sono il ballo e il canto. Ho già dimostrato di non saper ballare, il canto è ancora peggio. Andiamo e vediamo quello che succede. So che Ibra a ballare è un po’ più bravo di me, ma a cantare… dovremo cantare in playback“.