fbpx

Reggio Calabria, l’assessore Delfino scrive all’Asp sull’assistenza domiciliare integrata

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggio Calabria, l’assessore Delfino scrive all’Asp: “vengano al più presto rinnovate le convezioni per l’assistenza domiciliare integrata”

Di seguito la lettera integrale dell’assessore Demetrio Delfino all’Asp di Reggio Calabria:

“I nostri uffici sono venuti a contatto con  decine di famiglie che versano in grave difficoltà nella gestione di persone con gravi malattie debilitanti che necessitano cure costanti e costose.  Da quando, e sono passati diversi anni, è stata sospesa la convenzione con le cooperative socio-sanitarie per l’assistenza domiciliare integrata, le famiglie che non godono di un reddito alto sono impossibilitate a pagare l’assistenza e la cura per i propri familiari.  Inoltre, oggi con la pandemia in atto è diventata tragica la situazione di persone disabili che hanno contratto il Covid 19 e che i propri congiunti non possono assistere se non con estreme difficoltà e rischi.  Pertanto, raccogliendo questa richiesta d’aiuto espressa dalle famiglie reggine,  chiediamo che vengano al più presto rinnovate le convezioni per l’assistenza domiciliare integrata, un servizio alla fasce più deboli e fragili della popolazione che non può essere più rimandato.  Se è necessario il nostro Comune si rende disponibile a studiare le forme per un’utile collaborazione in merito”. 

Demetrio Delfino 

Assessore alle politiche sociali

Reggio Calabria