Categoria: CALABRIAEDITORIALIFoto CalabriaFoto Reggio CalabriaGalleryNEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria, arriva Cesare 4.0: innovazione e sostenibilità, la famosa gelateria modello per la ripartenza [VIDEO]

Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore

Nonostante il momento così complicato per l’economia cittadina, Gelato Cesare a Reggio Calabria è riuscito ad adattarsi ai tempi e ad investire

Si percepisce grande emozione nelle parole di Davide Destefano, il suo famoso e apprezzato chioschetto verde è pronto a riaprire dopo i lavori di ristrutturazione. Sarà Gelato Cesare 4.0, così lo ha definito il titolare reggino ai nostri microfoni. Un messaggio di speranza per un’attività locale che sceglie di investire a Reggio Calabria e si prepara a quello che sarà il periodo della riapertura e dell’arrivo dei turisti per la stagione estiva. “Crediamo nel futuro della nostra città e per questo abbiamo rinnovato l’impiantistica dando un occhio attento all’ambiente”, ha affermato l’imprenditore in un’intervista a StrettoWeb. La famiglia Destefano ha infatti deciso di puntare molto sulla sostenibilità, acquistando attrezzature molto particolari e specifiche. “Tutte le nuove macchine avranno un motore ad inverter, quindi garantiranno un risparmio energetico notevole, riducendo in maniera netta l’impatto ambientale. Inoltre saranno fornite di un sistema di ricircolo dell’acqua per i mantecatori, che ci consentirà di non sprecare l’acqua utilizzata per il raffreddamento delle macchine mettendola in ricircolo”.

Gelato Cesare si propone quindi come modello di ripartenza perché, nonostante il momento così complicato per l’economia cittadina, è riuscito ad adattarsi ai tempi e ad investire. In questi mesi si procederà inoltre con la sostituzione degli imballaggi di plastica con l’utilizzo di prodotti biocompostabili: Davide Destefano fa riferimento ad esempio alle coppette ecocompatibili, realizzate in bioplastica di mais, oppure alle cannucce e alle palettine in Pla. “Gradualmente verrà tutto riconvertito per lanciare un messaggio forte per noi e i nostri figli”, ha spiegato. Investire sull’economia sostenibile è l’unica via percorribile in questo momento per mantenere un mondo più pulito e coscienzioso delle risorse naturali disponibili, lanciando un segnale chiaro e deciso sul percorso che tutti dovrebbero intraprendere.

Reggio Calabria, Gelato Cesare pronto a riaprire. Destefano: “puntiamo sulla tutela ambientale” [VIDEO]