fbpx

Reggina: la Primavera dura 70 minuti, poi esce fuori la capolista Lecce e fa 3-0

centro sportivo sant'agata reggina 6 Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggina, la Primavera di Falsini esce sconfitta dal campo del Lecce capolista dopo aver tenuto il campo per oltre 70 minuti

Si è giocata oggi l’8ª giornata del campionato Primavera 2. La Reggina di Falsini dura 70 minuti contro la capolista Lecce, che nella parte finale di gara esce fuori e fa 3-0. Di seguito il tabellino del match.

LECCE-REGGINA 3-0

Marcatori: 74′, 80′ Oltremarini (L), 88′ Back (L).

Lecce: Borbei, Lemmens, Scialanga, Maselli, Ciucci, Monterisi, Travaglini (89′ Schirone), Vulturar (89′ Pani), Oltremarini (80′ Back), Ortisi (75′ Macrì), Burnete (80′ Pescicolo). A disposizione: Cultraro, Pascalau, Gianfreda, Grave, Milli, Inguscio, Ancora. Allenatore: Grieco.

Reggina: Lofaro, Nemia, Foti, Vigliani (77′ Scolaro), Bongani, Rechichi, Carlucci (77′ Provazza), Traore, Zinno (51′ Domanico), Rao (85′ Ambrogio), Bezzon. A disposizione: Ammirati, Pellicanò, Cimino, Spaticchia, Costantino, Tersinio. Allenatore: Falsini.

Arbitro: Marco Emmanuele di Pisa (Giulio Basile di Chieti e Giuseppe Di Giacinto di Teramo).

Note – Ammoniti: Maselli (L), Ciucci (L). Calci d’angolo: 7-3. Recupero: 4’st.