fbpx

Reggina, Denis: “dedico il gol ai tifosi e alla gente di Pellaro, vincere era fondamentale”

denis reggina Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

La Reggina ha espugnato l’Adriatico di Pescara grazie anche alla rete del vantaggio siglato da German Denis

Il gol è ritrovato per German Denis. Il Tanque è entrato nella ripresa, ha cambiato il risultato con una rete da bomber puro. Le emozioni dell’attaccante argentino al termine di Pescara-Reggina ai microfoni della tv ufficiale del club amaranto: “E’ una gioia enorme in uno scontro diretto importantissimo. Portare a casa i tre punti era necessario, in quest’ultimo periodo non meritavamo di lasciare punti a casa. Il gol? Merito del gruppo, Lakicevic mi ha servito un gran passaggio. Cinque minuti prima ho sbagliato un gol, molto più facile. L’aspetto psicologico aiuta tantissimo, oggi è stata chiamata in caso gente che magari ultimamente giocava meno. E’ importante che chi entra riesca a fare la differenza. La squadra vuole tornare in alto, non meritiamo questa posizione di classifica, pian piano usciremo fuori e noi siamo fiduciosi. Dedico il gol ai tifosi, vorremo tutti che fossero con noi. Poi penso alla famiglia e ai miei amici, anche alla gente di Pellaro”.

Pescara-Reggina 0-2, le pagelle di StrettoWeb: Baroni la vince coi cambi, Denis immortale e difesa perfetta

Reggina d’orgoglio all’Adriatico: la sveglia arriva coi cambi nella ripresa, il Pescara si arrende 0-2

Reggina, Baroni:“Dopo il primo tempo mi sono incazzato, qualcuno deve darsi una sveglia. Bene i cambi”