fbpx

Movimento 5 Stelle, il risultato del voto della piattaforma Rousseau: il 59.3% dice sì al governo Draghi

Arriva in serata il risultato della piattaforma Rousseau: il Movimento 5 Stelle appoggerà il governo Draghi, c’è il sì del 59.3% dei votanti

Le votazioni online interne al Movimento 5 Stelle si sono concluse alle 18:00 di questa sera e da pochi minuti è arrivato il tanto atteso responso: i pentastellati appoggeranno il governo draghi. A differenza delle altre forze politiche che hanno deciso seguendo una strategia comune, decisa dai propri leader, il M5S ha lasciato libera scelta ai circa 120.000 aventi diritto di voto del partito che hanno espresso la loro preferenza sull’appoggiare o meno l’esecutivo tecnico che prenderà il posto del governo Conte. Hanno votato circa 74.000 persone: i sono stati il 59,3% (44.177); i no il 40,7% (30.360). Un risultato tutt’altro che scontato vista la volontà espressa dai 5 Stelle di non ‘fare squadra’ con partiti dalle visioni opposte (Lega) e le recenti dichiarazioni di Di Battista.

M5S, richiesto il voto online per appoggiare il governo Draghi. Di Battista: “errore gravissimo ‘Sì’ alla fiducia”

Il primo ad esprimersi sul risultato del voto è stato il ministro degli Esteri uscente, Luigi di Maio, che su Facebook ha dichiarto: “la responsabilità è il prezzo della grandezza. Oggi i nostri iscritti hanno dimostrato ancora una volta grande maturità, lealtà verso le istituzioni e senso di appartenenza al Paese. In uno dei momenti più drammatici della nostra storia recente, il MoVimento 5 Stelle sceglie la strada del coraggio e della partecipazione, ma soprattutto sceglie la via europea. La fedeltà alla Nazione, oggi, si è mostrata più forte della propaganda. Questo è il M5S“.