fbpx

Messina, 17enne uccisa dal fidanzato: domani l’autopsia sul corpo della giovane

Messina: domani autopsia sul corpo di Roberta Siragusa, la ragazza di 17 anni uccisa a Caccamo la notte tra sabato 23 e domenica 24 gennaio

Sara’ eseguita domani alle 15, nell’istituto di medicina legale del Policlinico di Messina, l’autopsia sul corpo di Roberta Siragusa, la ragazza di 17 anni uccisa a Caccamo la notte tra sabato 23 e domenica 24 gennaio. Del delitto e’ accusato il fidanzato Pietro Morreale di 19 anni. A fissare per domani l’esame autoptico e’ stato il gip di Termini Imerese Angela Lo Piparo che ha dato l’incarico al professor Asmundo. “Una volta finita l’autopsia – dicono gli avvocati che assistono la famiglia di Roberta Giuseppe Canzone e Sergio Burgio – il corpo della ragazza potrebbe essere restituito ai familiari della vittima ed essere dunque riportato a Caccamo“. L’esame si terra’ a Messina perche’ e’ citta’ in cui lavora il medico legale e in cui operano i carabinieri dei Ris che parteciperanno agli accertamenti. Ieri il legale di Morreale, l’avvocato Di Cesare, ha rinunciato al mandato difensivo.