fbpx

Messina: primo anniversario della carcerazione di Patrick Zaki, il Palazzo del Rettorato illuminato di giallo per sostenere la sua liberazione

Messina: UniMe aderisce all’iniziativa solidale proposta da Amnesty International per supportare, sostenere e diffondere la richiesta di liberazione di Patrick Zaky

UniMe aderisce all’iniziativa solidale proposta da Amnesty International (sez. Sicilia) per supportare, sostenere e diffondere la richiesta di liberazione di Patrick Zaky, studente, di origini egiziane dell’Università “Alma Mater” di Bologna, fermato all’aeroporto del Cairo il 7 febbraio 2020, e incarcerato ingiustamente da quasi un anno con l’accusa di minaccia alla sicurezza nazionale, incitamento a manifestazione illegale, sovversione, diffusione di notizie false e propaganda per il terrorismo. In occasione del primo anniversario dell’ingiusta carcerazione di Patrick Zaky,  l’Ateneo messinese vuole ancora una volta manifestare sostegno e interesse per la tutela dei diritti umani;  a tal fine, nella serata dell’8 febbraio il Palazzo della Sede centrale sarà illuminato di giallo.