fbpx

Lite Agnelli-Conte, Moratti cita lo stile Inter: “mai mandato a quel paese un allenatore della Juventus”

Foto di Daniel Dal Zennaro / Ansa

Lite Agnelli-Conte, Massimo Moratti rifila una stoccata alla Juventus facendo riferimento ai suoi anni alla presidenza dell’Inter

La lite Agnelli-Conte, avvenuta nel post partita di Juventus-Inter di Coppa Italia a colpi di insulti e gestacci, continua a tenere banco in ambito sportivo. Diverse le personalità che si sono espresso su un episodio che, visti i soggetti e il ruolo che essi ricoprono in due delle società calcistiche più importanti d’Italia, è apparso fin da subito poco ragguardevole. L’ultimo in ordine cronologico ad intervenire sull’argomento è stato Massimo Moratti, ex patron nerazzurro, che ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss Napoli’ ha commentato la vicenda facendo riferimento allo stile Inter, con una velata frecciatina ai rivali: “lite Agnelli Conte? Una vecchia ruggine che salta fuori. Non è stata apprezzabile, ma può capitare. Senza pubblico, poi, la cosa si nota ancora di più. Personalmente, non ho mai mandato a quel paese un allenatore della Juventus“.