fbpx

Le Ricette di StrettoWeb – Melanzane a portafoglio

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione delle melanzane a portafoglio

Un piatto gustosissimo, queste melanzane croccanti e farcite con muddica cunzata” sono una alternativa alle classiche melanzane fritte. Il concentrato di pomodoro, il pecorino, i capperi, il pepe nero, il basilico e l’origano condiscono questa mollica capace di regalare un sapore eccezionale a molti piatti della cucina calabrese. 

Difficoltà: media

Preparazione: 20 minuti

Cottura: 20 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: basso

INGREDIENTI

600 gr. di melanzane

2 uova

1 ciuffo di basilico

100 gr. di pangrattato

Farina 00

2 cucchiai di capperi

2 cucchiai di pecorino grattugiato

Concentrato di pomodoro

Olio, sale, pepe nero e origano

Olio di semi di arachidi

Preparazione

Lavate le melanzane, tagliatele a portafoglio con uno spessore di ½ cm a fettina e sistematele sotto sale per circa 20/30 minuti. Mettete la mollica in una ciotola, aggiungete il concentrato di pomodoro, il pecorino, il pepe, i capperi ed il basilico tritati, un pizzico di origano e 2 cucchiai di olio e mescolate bene. Asciugate le fette di melanzana a portafoglio e riempitele col composto di mollica. Sbattete le uova e passate le melanzane già farcite nella farina, nell’uovo ed infine nel pangrattato. Friggetele in olio non troppo caldo e servitele sia calde che fredde.

Conservazione

Le melanzane a portafoglio si conservano 1 o 2 giorni.

Curiosità e benefici delle melanzane

Le melanzane, utilizzate da secoli in cucina grazie alla loro versatilità e introdotte originariamente dagli arabi, sono da sempre un ingrediente molto presente nella cucina calabrese. L’Italia è fra i più grandi produttori di melanzane ed in Sicilia si produce un terzo della produzione mondiale. Ortaggi depurativi e rigeneranti, sono ricchi di acqua, sali minerali e vitamina C ma poveri di grassi. Gli antociani che racchiudono sono potenti antiossidanti che contrastano l’azione dei radicali liberi e rafforzano le difese immunitarie.

Il consiglio della zia

Potete aggiungere al ripieno delle melanzane una fetta di provola affumicata.