fbpx

Governo Draghi, Musumeci avverte: “Sicilia pronta al confronto su economia, statuto e sburocatizzazione”

nello musumeci Foto di Luca Zennaro / Ansa

Il governatore della Sicilia, Nello Musumeci, fa gli auguri al governo Draghi e si dice pronto al confronto su economia, statuto e sburocratizzazione

Mario Draghi ha sciolto la riserva scegliendo di diventare il nuovo presidente del Consiglio italiano. Una scelta coraggiosa quella dell’ex presidente della Bce che sarà chiamato a risollevare l’Italia, dal punto di vista economico-sociale-sanitario, con l’emergenza Covid ancora in corso. Tante le personalità politiche che si sono espresse in modo favorevole attraverso social e comunicati verso il nuovo esecutivo. Fra di essi spiccano gli auguri di Nello Musumeci, governatore della Regione Sicilia che ha dichiarato: “auguri di buon lavoro al presidente Draghi ed al nuovo governo. La Sicilia è pronta a mettersi al tavolo del confronto sui dossier ancora aperti: misure economiche, attuazione dello statuto, sburocratizzazione per le opere pubbliche e grandi infrastrutture, solo per citare alcuni esempi. Nel rispetto del principio della leale collaborazione tra lo Stato e le Regioni,  siamo pronti anche a condividere la difficile gestione di questa emergenza sanitaria ed economica. Salute e lavoro sono i due pilastri di questo nostro tempo. E ognuno deve fare la propria parte“.