fbpx

Rino Gattuso e il retroscena sui baffi: “Sono andato da Valerio Fiori a rasarmi, mi ha lasciato un buco. Ora sembro Buzzanca”

gattuso napoli

L’allenatore del Napoli Gennaro Gattuso ha spiegato il suo nuovo taglio dei baffi dopo la vittoria contro la Juve: “Non volevo andare dal barbiere”

Nuovo look, nuovo ciclo (si spera). Gennaro Gattuso si gode la vittoria contro la Juventus. Il Napoli si è rilanciato e il tecnico ha allontanato, almeno per ora, le voci di un possibile esonero. Ma ad incuriosire soprattutto gli utenti del web è stato il suo nuovo taglio dei baffi, a cui l’allenatore ha dato una spiegazione come nel suo stile, tra simpatia e ironia: “Non avevo voglia di andare dal barbiere, parla troppo e volevo stare da solo – ha spiegato a Sky – Così ho avuto la brillante idea di farmi prestare il rasoio elettrico da Valerio Fiori. Secondo me glielo avevano regalato nel 2003. Mi ha lasciato un buco sulla parte destra e non potevo andare in giro così. Ora sembro Buzzanca quando faceva il film “L’arbitro”.