fbpx

Ferrari, Arthur e Charles Leclerc in aiuto dell’amico Thomas: il ragazzo rischia di perdere la vista

Foto di Joe Portlock / Ansa

Ferrari, Arthur e Charles Leclerc in aiuto dell’amico Thomas: il ragazzo rischia di perdere la vista a causa di una patologia agli occhi

Piloti ‘cattivi’ e competitivi in pista, ma in fondo dal cuore tenero e sempre pronti ad aiutare il prossimo. I fratelli Arthur e Charles Leclerc, il primo pilota dell’Academy Ferrari e il secondo pilota di punta della scuderia in Formula 1, si sono adoperati attraverso i rispettivi profili social per una splendida iniziativa solidale in favore dell’amico Thomas. Il ragazzo ha da poco scoperto di essere affetto da una patologia agli occhi a causa della quale potrebbe perdere la vista. Arthur Leclerc, su Instagram, ha dunque lanciato un appello per aiutare l’amico in difficoltà: “ciao a tutti, non ho mai fatto nulla di simile prima, ma oggi userò questa piattaforma per aiutare un mio vecchio compagno di scuola, Thomas. Recentemente ha scoperto di avere una patologia agli occhi. In breve tempo potrebbe diventare cieco. Gli do tutto il mio sostegno e chiedo a tutti voi di donare e condividere al massimo il link che inserirò nella mia biografia per raggiungere i soldi per un intervento che lo aiuterà a mantenere la sua vista. Conto su di voi”.

Gli ha fatto prontamente eco il fratello Charles Leclerc che ha condiviso l’appello sottolineando quanto sia importante aiutare Thomas soprattutto dal punto di vista economico. Il ragazzo intanto, ha inserito sul suo profilo Instagram una frase struggente: “guardo finché posso, sto perdendo la vista a causa di una patologia genetica”.