fbpx

Draghi convince i mercati: la Borsa di Milano apre in forte rialzo e spread in calo

mattarella e draghi Paolo Giandotti / Foto Ansa

Draghi convince i mercati: il primo Ftse Mib segna un +2,95% a 22.733 punti. Lo spread tra Btp e Bund in calo. Il differenziale tra il decennale italiano e quello tedesco è sceso a 107 punti

Alle ore 12:00 Mario Draghi salirà al Quirinale per avere l’incarico da parte del presidente Mattarella di formare un nuovo governo dopo il fallimento del Conte ter. L’ex numero uno della Bce  rassicura i mercati: è quanto emerge dai primi dati mattutini dove il primo Ftse Mib segna un +2,95% a 22.733 punti, lo spread tra Btp e Bund è in calo, il differenziale tra il decennale italiano e quello tedesco è sceso a 107 punti. Draghi è sicuramente la miglior opzione possibile per la guida dell’Italia, agli occhi degli investitori.