fbpx

Diritti tv, la conferma del Tribunale di Milano: Sky dovrà pagare la Lega A

Foto di Daniel Dal Zennaro / Ansa

Ancora aperta la questione diritti tv: il Tribunale di Milano ordina a Sky il versamento dell’ultima rata della stagione 2019/2020 alla Lega A

Ancora aperta la questione legata al pagamento dell’ultima rata dei diritti tv da parte di Sky alla Lega A. A causa delle difficoltà economiche legate all’epidemia di Coronavirus, l’emittente televisiva non aveva infatti versato l’ultima rata del pagamento dei diritti televisivi della passata stagione, chiedendo uno sconto alla luce della rimodulazione del calendario del massimo campionato italiano effettuata in seguito all’emergenza Coronavirus. Secondo quanto riporta l’Ansa, il Tribunale di Milano ha ordinato che Sky per ora versi i 130 milioni, in attesa di una nuova udienza fissata per il prossimo 8 giugno.