fbpx

Cosenza-Reggina, Baroni: “dispiace per il risultato, troppi errori nelle ripartenze. Ho tanti giocatori che non stanno al meglio…”

ascoli-reggina baroni

Si è concluso da pochi minuti il derby calabrese tra Cosenza e Reggina: al termine del match, le parole del tecnico amaranto Marco Baroni

Da 0-2 a 2-2, non si è materializzata la vittoria della Reggina al San Vito di Cosenza. Un’occasione persa ha ammesso il tecnico Marco Baroni al termine del match in conferenza stampa per un risultato che sicuramente poteva essere gestito meglio. Ecco il commento dell’allenatore amaranto

“Partita che ci dovrà servire da lezione, abbiamo sbagliato troppe transizioni. C’è grande dispiacere per il risultato, è un peccato buttare via i tre punti dopo aver trovato il doppio vantaggio. L’atteggiamento non va cambiato con nessun tipo di risultato. Sulle situazioni in cui recuperavamo abbiamo sempre sbagliato scelta e questo non si deve verificare. Una squadra come la nostra, con tanti giocatori offensivi, deve leggere meglio la partita. Menez? Doveva essere sostituito, non c’è stata la possibilità di fare i cambi. Anche Montalto è stato risparmiato, non è stato bene in settimana, non l’avrei messo. Ci sono tante partite e non voglio rischiare nessuno. Mi dispiace per Stavropoulos che, avrei voluto preservare, è stato costretto ad essere utilizzato ed ha visto il riacutizzarsi del problema. Troveremo la miglior condizione solo giocando. Adesso recupereremo Situm e Micovschi, anche loro daranno il loro contributo. Gol subiti? Due occasioni in cui abbiamo agito male, dobbiamo lavorare, non possiamo concedere cose facili. E’ un discorso di attenzione, sono convinto che miglioreremo, però in questo momento dispiace perché poteva ottenere una vittoria importante per il balzo in classifica. I ragazzi che sono arrivati nel calciomercato potranno darci una mano, ma non tutti stanno bene, ad esempio Okwonkwo si allenava col personal trainer. Anche Lakicevic ha un problema che si trascina da tempo, è per questo che non ha giocato. Servirà del tempo per avere una squadra che stia bene fisicamente e con la condizione fisica”.

A margine del derby anche capitan Giuseppe Loiacono è intervenuto ai microfoni della tv ufficiale. “Dispiace per il risultato – ha affermato – , dovevamo essere più bravi a gestire la gara visto il doppio vantaggio. Serviva maggiore concentrazione e lucidità fino alla fine. Rigore Cosenza? Ero sulla direzione del tiro, avrei contrastato l’attaccante, però c’è stato il fallo. Rivedrò il replay più tardi, non so se c’è stato un errore arbitrale. Dobbiamo essere più bravi a sfruttare i calci piazzati, su questo dobbiamo migliorare”.

Reggina sprecona, quanti rimpianti per un pareggio: il Cosenza combatte e strappa il 2-2

Serie B, Cosenza e Reggina non si fanno del male: ecco come cambia la classifica col pareggio del San Vito