fbpx

Coronavirus, Salvini spinge per la ripartenza: “aprire i ristoranti la sera dove è possibile” [FOTO E VIDEO]

salvini #IoApro

Il leader della Lega Matteo Salvini ha chiesto inoltre la riapertura di palestre, piscine, teatri e oratori

“Sono d’accordo con i sindaci e con l’Anci: dove la situazione sanitaria è sotto controllo e rispettando i protocolli di sicurezza, i ristoranti devono poter lavorare anche la sera. Se la legge permette di pranzare in tranquillità e sicurezza alle 13, deve permetterlo anche alle 20”, ad affermarlo Matteo Salvini. Il leader della Lega ha commentato la proposta dei sindaci italiani di poter riaprire i locali del settore della ristorazione nelle ore serali. Nella giornata di oggi è andata in scena a Roma l’ennesima protesta dei titolari di ristoranti e pizzerie, che ormai dallo scorso ottobre sono costretti a pesanti limitazioni a causa delle normative imposte dal governo per contenere i contagi da Coronavirus. Per le strade si vede ogni tipo di assembramento, eppure per questo settore non si vede ancora nessun chiaro spiraglio di riapertura.

Salvini, intervenendo alla trasmissione ‘Aria Pulita’, chiede inoltre la riapertura di palestre, piscine, teatri e oratori, “altrimenti i danni anche mentali oltre che economici rischiano di essere devastanti”, e annuncia che il ministro per lo Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti “inviterà domani le aziende farmaceutiche per ipotizzare una produzione in Italia dei vaccini”.