fbpx

Coronavirus, Palù: “chiesto a Speranza l’ok per l’uso degli anticorpi monoclonali”

anticorpi monoclonali coronavirus

Il presidente dell’Aifa ha fatto notare al ministro della Salute l’utilità della terapia anti Covid

“Mi sono battuto prima come virologo e poi come presidente dell’Aifa: ho sottoposto al ministro Speranza la possibilità di usare, facendogli notare l’utilità della terapia anti Covid con anticorpi monoclonali neutralizzanti approvato da altri Paesi in uso emergenziale, che c’era la possibilità e tutto il razionale scientifico per indurre a una decretazione d’urgenza” come “ha fatto anche la Germania che ha applicato una legge ad hoc con cui gli Stati europei danno in deroga alla validazione dell’Ema. È previsto dalla nostra legge che si possa dare un’autorizzazione di emergenza”. Così il presidente dell’AifaGiorgio Palù, a ‘Che giorno’ è su Rai Radio1. E’ in atto nelle ultime settimane una discussione molto accesa sulla valenza deli anticorpi monoclonali: molti ritengono possano essere la vera svolta nella lotta al Covid-19. Ottime notizie arrivano dagli Stati Uniti dove nuovi studi clinici e sperimentazioni hanno dato risultati eccellenti.