fbpx

Coronavirus, non c’è pace per il Napoli di Gattuso: dopo Ghoulham positivo anche Koulibaly

Foto di Filippo Venezia / Ansa

Nuovo caso di Coronavirus nel Napoli: dopo la positività di Ghoulham in mattinata, nel pomeriggio arriva anche quella di Koulibaly

Nuovo caso di Coronavirus in Serie A con il conto complessivo delle positività che, dall’inizio della pandemia, è salito fino a toccare quota 142. Gli ultimi due casi riguardano due calciatori che vestono la maglia azzurra del Napoli. Dopo la notizia della positività di Faouzi Ghoulam, arrivata nella mattinat aodierna, verso le 17 del pomeriggio è arrivata la conferma della positività al tampone anche di Kalidou Koulibaly. In un colpo solo Gattuso ha perso due giocatori nel reparto difensivo: se da una parte il terzino algerino è attualmente indietro nelle gerarchie del tecnico calabre, dall’altra Kalidou Koulibaly sarà un’assenza importantissima al centro della retroguardia nella sfida contro il Genoa. Entrambi i giocatori sono asintomatici e già in isolamento.

Il Napoli fa sapere in una breve nota che: “dopo i tamponi effettuati questa mattina, Kalidou Koulibaly è risultato positivo al Covid-19. Il calciatore è asintomatico e osserverà il periodo di isolamento presso il proprio domicilio“.